BUONISSIMO
Seguici

Melanzane a barchetta vegetariane

Le melanzane a barchetta vegetariane utilizzano solitamente un ripieno a base di carne. Nella mia versione, invece, le propongo totalmente vegetali, così come le fanno da me in Basilicata.

Melanzane a barchetta vegetariane VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 2
  • CUCINA REGIONALE: BASILICATA
  • TEMPO: 15 min di preparazione50 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Melanzane 2 lunghe e sottili
  • Pomodori 5
  • Aglio 1 spicchio
  • Olive 80 g
  • Pecorino 2 cucchiai
  • Olio di oliva extravergine q.b.
  • Origano q.b.
  • Pangrattato 2 cucchiai
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Melanzane a barchetta vegetariane Lavare accuratamente le melanzane e fare lo stesso con i pomodorini.
  2. Melanzane a barchetta vegetariane Tagliare a metà ogni melanzana in orizzontale e svuotare accuratamente ogni metà.
  3. Melanzane a barchetta vegetariane Ttritarne finemente la polpa con la punta di un coltello, poi salare i "contenitori" svuotati e riporli a testa in giù.
  4. Melanzane a barchetta vegetariane Tritare finemente lo spicchio di aglio e tagliare i pomodori a cubetti.
  5. Melanzane a barchetta vegetariane Sgocciolare le olive nere e triturarle grossolanamente, separatamente condire i pomodori con un goccio d'olio, un pizzico di sale e l'origano.
  6. Melanzane a barchetta vegetariane Soffriggere l'aglio in una larga padella con 3 cucchiai di olio, aggiungere la polpa di melanzana, salare e lasciare insaporire qualche minuto, poi spegnere il fuoco ed aggiungere le olive, il pangrattato ed il pecorino.
  7. Melanzane a barchetta vegetariane Riempire ogni metà di melanzana con il ripieno ottenuto, poi sistemare le barchette su una teglia rivestita in carta forno.
  8. Melanzane a barchetta vegetariane Distribuire i cubetti di pomodori su ogni barchetta, ripassare con una spolverata di pangrattato ed un filo d'olio.
  9. Melanzane a barchetta vegetariane Infornare per 30/40 minuiti in forno statico preriscaldato a 180 °C e lasciare intiepidire prima di servire.

Consigli

Le melanzane sono uno dei prodotti più flessibili che la natura ci offre: fritte o al forno, nella pasta o da sole, sono sempre buonissime.

Ringraziamo Raffaella del blog Profumo di Cannella - Sapori Lucani per i testi e le foto.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno