BUONISSIMO
Seguici

Carciofi alla villanella con patate

I carciofi alla villanella con patate vengono preparati mondando i carciofi eliminando le foglie dure esterne e tagliando gambi, spine e ponendo, cuori e pezzetti di gambo, in ciotola con acqua e limone. Ecco tutti i passaggi per i carciofi alla villanella con patate.

Carciofi alla villanella con patate VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 20 min di preparazione25 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Carciofi con le spine 8
  • Pangrattato 5 cucchiai
  • Olio di oliva extravergine 80 g
  • Formaggio grattugiato 5 cucchiai
  • Pinoli 2 cucchiai
  • Uva 3 cucchiai
  • Aglio 1 spicchio
  • Patate 1 kg
  • Prezzemolo 4 cucchiai tritato

Preparazione

  1. Carciofi alla villanella con patate Mondare i carciofi, togliere le foglie esterne dure e tagliare le spine, tagliare i gambi e mettere, i cuori e i pezzetti di gambo, così ottenuti, in una ciotola con acqua e mezzo limone spremuto.
  2. Carciofi alla villanella con patate Preparare il ripieno con pangrattato, formaggio, prezzemolo, passolina e pinoli, aglio tritato finissimo, olio extravergine d'oliva e amalgamare bene il tutto.
  3. Carciofi alla villanella con patate Scolare i carciofi, allargare le foglie e aggiungere, dentro il cuore, pochissimo sale, poi riempire i cuori con il composto.
  4. Carciofi alla villanella con patate Adagiare i carciofi in una casseruola con il ripieno verso l'alto, aggiungere mezzo bicchiere d'acqua sul fondo della casseruola, 3 cucchiai d'olio d'oliva e 1 cucchiaino di sale.
  5. Carciofi alla villanella con patate Sbucciare le patate, tagliarle a tocchetti e condirle con un pizzico di sale, poi sistemarle sopra i carciofi.
  6. Carciofi alla villanella con patate Cuocere a fuoco basso con il coperchio, controllando l'acqua sul fondo e, se necessario, aggiungerne dell'altra. Cuocere per 15 minuti e comunque sino a che potrete pungerli con i rebbi della forchetta e risulteranno teneri.

Consigli

Ringraziamo Mimma di Pasticci & Pasticcini di Mimma per averci fornito foto e testi di questa ricetta.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate