BUONISSIMO
Seguici

Harissa

L'harissa è una salsa tunisina che si prepara eliminando dai peperoncino i semi e lasciandoli in acqua per 1 ora, quindi verranno sgocciolati e pestati con gli ingredienti e dell'olio. Ne ricaverete un composto denso da conservare in frigorifero in un barattolo di vetro per poi essere utilizzato in seguito.

Harissa VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 6
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione60 min di ammollo
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Peperoncini 250 g
  • Aglio 4 spicchi
  • Coriandolo fresco 3 cucchiai
  • Coriandolo secco in polvere 1 cucchiaio
  • Menta 1 cucchiaio
  • Semi di carvi 1 cucchiaio
  • Olio di oliva extravergine q.b.
  • Sale 1 cucchiaio

Preparazione

  1. Harissa Togliete ai peperoncini i piccioli ed i semi e lasciateli in un po' d'acqua per un'ora. Trascorso il tempo, sgocciolateli e pestateli con gli ingredienti, aggiungendo un filo d'olio.
  2. Harissa Ricavate un composto molto denso e conservatelo infine in frigorifero in un barattolo di vetro.

Consigli

L'harissa ("pestato" in arabo ) è una salsa a base di peperoncino rosso che dà il gusto piccante ed il colore rossiccio a molti piatti della cucina del Nordafrica, particolarmente dell'Algeria. Si puo' acquistarla già pronta per l'uso, ma tradizionalmente la si prepara in casa. Ricordatevi che ogni volta che preleverete della salsa dal barattolo, dovete versare dell'olio sulla superficie in modo che la conservazione sia piu' sicura.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno