BUONISSIMO
Seguici

Acciughe al tartufo

Le acciughe al tartufo si preparano sciacquando il pesce per eliminare il sale ed i tartufi che bagneremo nel vino bianco per accompagnare a scaglie le acciughe. Ecco i passaggi per preparare le acciughe al tartufo.
 

Acciughe al tartufo VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: CARSO MALVASIA
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 30 min di preparazione1440 min
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Acciughe sotto sale 16
  • Tartufi bianchi 2
  • Vino bianco q.b.
  • Olio di oliva extravergine q.b.

Preparazione

  1. Acciughe al tartufo Sciacquate per bene le acciughe in modo da eliminare il sale in eccesso, privatele di testa e coda e togliete la lisca centrale; separate i filetti e asciugateli con cura.
  2. Acciughe al tartufo Spazzolate e lavate con cura con il vino bianco i tartufi, dopo di che riduceteli a scaglie con l'apposita grattugina per tartufi.
  3. Acciughe al tartufo Preparate poi un vasetto di vetro munito di coperchio che precedentemente avrete lavato e soprattutto asciugato per bene eliminando tutta l' umidità presente.
  4. Acciughe al tartufo A questo punto disponete sul fondo del vostro contenitore uno strato di filetti di acciuga e sopra uno strato di scaglie di tartufo e coprite con olio. Continuate ad alternare così gli strati fino ad esaurimento degli ingredienti.
  5. Acciughe al tartufo Coprite il tutto con abbondante olio e chiudete bene il recipiente. Mettete in frigorifero e lasciate insaporire per almeno un giorno prima di servire.
VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno