BUONISSIMO
Seguici

Funghi ripieni alla Viennese

Servite i funghi ripieni alla viennese, un piatto della tradizione invernale austriaca, accompagnato da fette di pane dorate nel burro.

Funghi ripieni alla Viennese VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: ALCAMO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 1 h
  • COSTO: -

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Funghi Champignon 500 g
  • Vino bianco 1/4 di l
  • Cervello di vitello 200 g
  • Aceto 1 cucchiaio
  • Animella di vitello 200 g
  • Olio 1 cucchiaio
  • Uova 2
  • Pangrattato 1 cucchiaio
  • Prezzemolo 1 cucchiaio
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Burro q.b.
  • Parmigiano q.b.

Preparazione

  1. Funghi ripieni alla Viennese Pulite, lavate ed asciugate i funghi e fateli cuocere a fuoco lento nel vino bianco per 6/8 minuti.
  2. Funghi ripieni alla Viennese Scottate il cervello in acqua e aceto e fatelo a pezzi grossolanamente dopo aver eliminato la pelle. Scottate l'animella in acqua salata per 20 minuti, lasciatela raffreddare, quindi tagliatela a pezzetti dopo aver eliminato la pelle e tutti i filamenti.
  3. Funghi ripieni alla Viennese Scaldate l'olio, fatevi rosolare bene cervello ed animella, quindi legate con i tuorli d'uovo ed il pangrattato; insaporite con prezzemolo, sale e pepe.
  4. Funghi ripieni alla Viennese Riempite con l'impasto le cappelle dei funghi, disponetele in una pirofila imburrata e cospargete di parmigiano. Cuocete nel forno a 220° per 10 minuti e quindi servite come da consiglio.
VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno