BUONISSIMO
Seguici

Dentice al cartoccio

Il dentice al cartoccio si prepara pulendo il pesce, rosolando capperi, peperoncini e cipolla e cuocendo in forno i pesci avvolti separatamente nella carta stagnola. Ecco i passaggi per il dentice al cartoccio.

Dentice al cartoccio VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: COLLI ORIENTALI DEL FRIULI TOCAI FRIULANO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 15 min di preparazione30 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Dentice 4 da 350 g
  • Burro 120 g
  • Prezzemolo 1 mazzetto
  • Cipolline novelle 4
  • Filetti d'acciughe 4
  • Capperi 20 g
  • Peperoncini 1
  • Vino bianco 1,5 dl
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Dentice al cartoccio Squamare ed sviscerare i dentici. Lavare i capperi, sbucciare il peperoncino e farli soffriggere nel burro a fuoco lento insieme alle cipolline, alle acciughe e al prezzemolo. Salare solo se necessario.
  2. Dentice al cartoccio Preparare un cartoccio per ogni singolo pesce, aggiungere il trito fatto rosolare nella padella, irrorare con un po' di vino bianco, chiudere il cartoccio e passarlo in forno per circa 30 minuti a 120 °C. Servire singolarmente nel cartoccio.

Consigli

La cottura al cartoccio consiste nell'avvolgere gli alimenti cotti o crudi in un foglio di carta oleata o argentata. Il cartoccio si gonfia nel forno caldo e va servito caldissimo.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno