BUONISSIMO
Seguici

Sashimi

Il sashimi è una preparazione che prevede il taglio di mezzo tonno e del salmone che verranno poi ridotti a dadini e disposti con gli altri ingredienti in un piatto da portata decorato. Ecco tutti i passaggi per preparare il sashimi.

Sashimi VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • VINO: SAKÈ
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 25 min di preparazione
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Filetto di tonno 100 g
  • Filetto di salmone 70 g
  • Seppia 60 g
  • Filetto di rombo 50 g
  • Rafano giapponese 1
Per decorare
  • Fettine di ravanello q.b.
  • Rondelle di carota q.b.
  • Fettine di limetta q.b.
Per accompagnare
  • Salsa di soia q.b.

Preparazione

  1. Sashimi Prendete la metà del tonno e tagliatelo verticalmente a fette larghe circa 1/2 cm, come se doveste tagliare un filone di pane. Fate lo stesso anche con il filetto di salmone. Quindi tagliate il tonno rimanente a fette larghe 1 cm e riducetele a dadini di circa 2 cm di lato.
  2. Sashimi Tagliate la seppia a fettina di circa 3mm di larghezza e quindi a bastoncini spessi 3 mm circa. Stendete il filetto di rombo su un tagliere e tagliatelo a fettine quasi trasparenti, effettuando il taglio leggermente di traverso, cosi da seguire la disposizione delle fibre della carne.
  3. Sashimi Eliminate le estremità del rafano in modo da ottenere dei quadrati da circa 10 cm di lato e poi sbucciatelo come se doveste formare un rotolo ininterrotto di carta e quindi tagliate la lunga striscia a fiammifero.
  4. Sashimi Disponete infine i filetti di pesce ed il rafano su di un piatto da portata, guarnite con delle fettine di limetta, ravanello e carota e servite con la salsa di soia a parte.

Consigli

CONSIGLI E CURIOSITA':  Per preparare questo piatto dovrete scegliere del pesce molto fresco e metterlo nello scomparto più freddo del frigorifero prima della preparazione, cosi che sia più facile, in seguito, affettarlo.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno