BUONISSIMO
Seguici

Spaghetti alla bottarga

Gli spaghetti alla bottarga si preparano tenendo la bottarga in una marinata con l'olio per circa 2 ore, poi si scalderà a bagnomaria schiacciandola e mescolandola infine agli spaghetti cotti al dente. Ecco i passaggi per gli spaghetti alla bottarga.

Spaghetti alla bottarga VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: VERNACCIA DI ORISTANO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: SARDEGNA
  • TEMPO: 15 min di preparazione120 min di ammollo25 min di cottura
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Spaghetti 400 g
  • Bottarga di muggine 100 g
  • Olio di oliva extravergine 4 cucchiai
  • Prezzemolo 1 cucchiaio
  • Succo di limone qualche goccia
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Spaghetti alla bottarga Tagliate a fettine sottilissime la bottarga.
  2. Spaghetti alla bottarga Ponete poi le fettine in una ciotola a marinare con l'olio per circa 2 ore.
  3. Spaghetti alla bottarga Trascorso questo tempo, trasferite il recipiente con la bottarga sul fuoco e scaldatela a bagnomaria, poi schiacciatela.
  4. Spaghetti alla bottarga Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata bollente e  scolateli poi al dente.
  5. Spaghetti alla bottarga Condite gli spaghetti con la bottarga, il succo di limone, il prezzemolo e il pepe. Mescolate e servite.

Consigli

Gli spaghetti alla bottarga sono un primo piatto molto saporito le cui origini sono da ricercarsi nella tradizione gastronomica sarda, anche se è consuetudine prepararla in molte regioni del Sud Italia.La bottarga di muggine è la più pregiata e si può anche consumare spruzzandola con qualche goccia di limone e servite su fette di pane tostato caldo.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno