BUONISSIMO
Seguici

Calamari affogati al vino bianco

I calamari affogati al vino bianco si preparano mettendo i calamari puliti in un tegame di coccio e cuocendoli per 2 minuti. Al termine uniremo un trito di prezzemolo ed origano e dopo un periodo di riposo serviremo con le patate lessate a fette. Ecco i passaggi per i calamari affogati al vino bianco.

Calamari affogati al vino bianco VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • VINO: LOCOROTONDO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 15 min di preparazione2 min di riposo15 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Calamari 800 g
  • Vino bianco 1/2 di bicchiere
  • Olio di oliva extravergine 25 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Prezzemolo 1 cucchiaino
  • Origano q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Calamari affogati al vino bianco Lavate con cura i calamari sotto il getto dell'acqua. In un tegame di coccio mettete l'olio, lo spicchio d'aglio, i calamari, salate leggermente, coprite e fate cuocere per 2 minuti alla massima intensità.
  2. Calamari affogati al vino bianco Scoprite e spruzzate il vino bianco, fatelo evaporare per 3 minuti, mescolando di tanto in tanto.
  3. Calamari affogati al vino bianco Unite il trito di prezzemolo e l'origano, correggete di sale e pepe, eliminate lo spicchio d'aglio e terminate la cottura per 10 minuti a recipiente coperto.
  4. Calamari affogati al vino bianco Lasciate riposare per un paio di minuti, quindi servite con delle patate lessate e tagliate a fette.

Consigli

* PREPARAZIONE CON IL FORNO A MICROONDE *

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Le ricette del giorno