BUONISSIMO
Seguici

I 10 top alimenti diuretici

Spesso capita di sentirsi particolarmente gonfi e il desiderio che maggiormente ci assale è quello di tornare in forma e sgonfiarsi il più presto possibile. Senza la necessità di utilizzare dei farmaci, i cui effetti collaterali spesso risultano essere molto dannosi, è possibile risolvere il problema ricorrendo a prodotti naturali ed a portata di mano.

  • Come abbiamo scritto nella premessa, non è necessario ricorrere a dei farmaci per ridurre il senso di gonfiore che a volte ci attanaglia, nella maggior parte dei casi basta adoperare dei rimedi naturali, tutti a portata di mano e decisamente più economici di un farmaco, e che si riveleranno altrettanto efficaci.

  • Sedano

    Sedano

    Il sedano, come la maggior parte delle verdure, è composto per la maggior parte di acqua, in questo caso la percentuale di acqua arriva al 90% del peso totale, e tra le sue proprietà la più interessante è quella depurativa, che si rivela essere molto efficace, ma il sedano esercita anche un'azione calmante sul sistema nervoso e sembra che riesca anche a tenere sotto controllo la pressione arteriosa.

    Gustiamolo al naturale così:

    VAI ALLA RICETTA

  • Ortica

    Ortica

    Quando ci riferiamo all'ortica intendiamo gli estratti che da questa pianta si ricavano. Depurativi, tonificanti e ricostituenti, questi estratti esercitano anche un'azione antinfiammatoria sull'intestino e facilitano la digestione.

    Oltre che come decotto, possiamo gustare l'ortica anche in una saporita frittata:

    VAI ALLA RICETTA

  • Finocchio

    Finocchio

    Anche il finocchio è una verdura a bassissimo impatto calorico, circa 30 calorie ogni 100 grammi di prodotto edibile. Ricco di acqua, il finocchio è prezioso contro i gonfiori ed i dolori addominali, inoltre riduce efficacemente il meteorismo ed evita la formazione di gas intestinali.

    Sapevate che con i finocchi si possono preparare delle gustose cotolette?

    VAI ALLA RICETTA

  • Foglie di betulla

    Foglie di betulla

    Le foglie di betulla, utilizzate in infusione, 1 cucchiaio di foglie di betulla per una tazza di acqua bollente, esplicano una potente azione purificante e diuretica, questo grazie ai flavonoidi dei quali sono ricche. Le sostanze contenute nelle foglie di betulla inoltre contribuiscono ad abbassare i livelli di colesterolo e di acido urico, il responsabile della gotta e dei reumatismi. Eliminando l'acqua in eccesso presente nel nostro organismo, queste foglie agiscono direttamente anche contro la cellulite, dal momento che rimuovono anche i liquidi ristagnanti nei tessuti.

Le ricette del giorno