BUONISSIMO
Seguici

Gli alimenti contro il bruciore di stomaco

Quante volte è capitato di sentirsi lo stomaco in fiamme dopo aver mangiato piatti particolarmente piccanti o anche dopo aver bevuto un caffè di troppo? Scoppriamo come è possibile ovviare a questo problema con l'alimentazione giusta.

  • Bruciore di stomaco

    Bruciore di stomaco

    Bruciore di stomaco, un sintomo davvero fastidioso che può colpire all'improvviso dopo aver mangiato qualche piatto particolarmente saporito o anche dopo aver assaporato una semplice tazzina di caffè.

     

  • I sintomi specifici

    I sintomi specifici

    I sintomi sono molto specifici, un dolore che brucia in petto e che peggiora se ci si sdraia o ci si siede. Ovviamente un controllo medico per verificare le origini del bruciore, in particolare se persistente. I consigli che vi diamo possono risolvere soltanto qualche sporadico bruciore.

  • I medicinali

    I medicinali

    Ma un elemento da non trascurare è che i medicinali, come recita ogni bugiardino, possono avere una serie di spiacevoli effetti collaterali, per cui conviene utilizzare invece dei rimedi naturali come l'assunzione di una categoria di alimenti che, oltre a non presentare alcuna controindicazione, risolvono forse anche meglio di un medicinale queste situazioni.

  • Lo zenzero

    Lo zenzero

    Avete mai preparato un infuso di zenzero? Questa radice è una soluzione utilizzata da molti secoli per curare i disturbi digestivi. Basterà semplicemente grattugiare circa 2 centimetri di radice in un bicchiere d'acqua bollente, attendere qualche minuto e poi bere l'infuso filtrato. Il sollievo dal bruciore di stomaco sarà rapido e totale.

  • Le banane

    Le banane

    Se avvertite i sintomi del bruciore di stomaco ed avete delle banane a portata di mano mangiatene subito una. La consistenza pastosa della polpa di banana la farà aderire alle pareti della mucosa irritata, rilassandola ed attenuando prontamente il bruciore.

Le ricette del giorno