BUONISSIMO
Seguici

I segreti del cibo elisir di benessere

Oltre che acquistare cibo sano è fondamentale cuocere in maniera corretta gli alimenti. Proviamo a scoprire qualche segreto per cuocere in maniera sana e corretta gli alimenti.

  • I pomodori e la cottura

    I pomodori e la cottura

    I benefici dei pomodori aumenteranno se li sottoporrete a cottura.
    Con il calore renderemo il licopene presente nei pomodori, molto più facilmente assimilabile dal nostro organismo, aumentandone al contempo la quantità disponibile.
    Affettiamoli a rondelle, mettiamoli in forno con un filo di olio, sale e pepe e cuociamoli per un quarto d'ora al forno.

  • L'aglio e la cottura

    L'aglio e la cottura

    Cuocendo l'aglio a temperature elevate distrigguamo l'allinase, una sostanza presente nell'aglio che svolge un ruolo molto importante nella lotta contro l'insorgere di tumori.
    Se dopo aver tagliato l'aglio lo lasceremo "respirare" per una quindicina di minuti prima di utilizzarlo, consentiremo all'aglio di produrre dei composti che inibiranno la funzione distruttiva dell'elevato calore della frittura, conservando il tal modo l'allinase presente.

  • Cuociamo i cibi acidi in una pentola di ferro

    Cuociamo i cibi acidi in una pentola di ferro

    Se intendiamo cucinare mele, pomodori o limoni, utilizzate per la cottura una padella di ferro: l'acidità degli ingredienti libererà particelle microscopiche di ferro dalle pareti aumentandone la quantità assorbita dall'organismo senza alcun rischio per la salute.
    A proposito di ferro, mentre quello della carne è facilmente assimilabile, quello delle verdure lo è molto meno.

  • Aumentare l'assorbimento di vitamine

    Aumentare l'assorbimento di vitamine

    L'aggiunta di una fonte di grassi sani, quali avocado, olio d'oliva, noci, aumenta nelle verdure rosse, verdi, arancioni e gialle, la quantità di vitamine liposolubili, quali la vitamina A, E e K. Il grasso buono agisce da vero e proprio "trasportatore" di questi elementi, la scoperta ci arriva dalla Ohio State University.

  • Succo di limone: più calcio

    Succo di limone: più calcio

    Se state preparando un brodo di pollo in casa, aggiungere pomodoro, aceto o qualche goccia di limone alla ricetta in cottura, vi darà modo di liberare una quantità di calcio superiore del 64% rispetto ad un brodo senza aggiunta.

Le ricette del giorno