BUONISSIMO
Seguici

Carta da forno, l'avete mai usata così?

La carta da forno oltre agli usi tradizionali ne ha tanti altri, forse meno noti, proviamo a scoprirne qualcuno sfogliando questa fotogallery, dove troverete tanti suggerimenti.

  • Una delle proprietà della carta da forno è quella di essere quasi completamente antiaderente, oltre che resistere al capore fino a 250 °C, si rivela quindi ottima per la preparazione dei biscotti, in particolare quelli molto sottili, che tendono ad essere fragilissimi e ad attaccarsi alla superficie della teglia utilizzata. Al momento di cuocere i biscotti sistemiamo un foglio di carta forno sulla nostra teglia e procediamo alla cottura, al termine basterà semplicemente spingere i biscottini per vederli staccarsi dalla superficie. Come ulteriore punto di forza la carta può essere riutilizzata più volte prima di dover essere buttata.

  • Ovviamente quello che facciamo con i biscotti può essere esteso anche a pentole e teglie, basta pensare alla pasta al forno e a come resta sporco il tegame che abbiamo utilizzato, ma con un foglio di carta forno la vita, e la cucina, non costituirà più un incubo per la pulizia dopo la cottura. Un piccolo suggerimento, quando dovete foderare una pentola con la carta forno bagnatela leggermente, in tal modo la carta resterà ferma al suo posto senza spostarsi.

  • Spesso nella lavorazione della ricetta è previsto di dover passare al setaccio la farina o gli altri ingredienti in polvere per eliminare il rischio della formazione di grumi, ma effettuare questa operazione direttamente su una scodella si tramuta frequentemente in un tavolo cosparso di polveri varie da dover successivamente ripulire, effettuiamo invece il procedimento su un foglio di carta forno sufficientemente grande e poi, ripiegando la carta, versiamo la polvere nella scodella, eviteremo di sporcare il tavolo e risparmieremo anche il tempo necessario alla sua pulizia.

  • Le proprietà antiaderenti della carta da forno si rivelano prezione anche quando è necessario conservare in frigo gli avanzi del pranzo, con un foglio di carta forno opportunamente sistemato sarà anche possibile utilizzare lo stesso contenitore per conservare due alimenti differenti dal momento che la carta da forno è anche impermeabile. Usatela anche per avvolgere gli alimenti da surgelare prima di rinchiuderli negli appositi sacchetti di plastica da freezer.

  • L'aspetto rustico della carta da forno la rende chic anche per confezionare i prodotti da forno da regalare, ad esempio dei taralli o dei biscottini, avvolvete gli alimenti nella carta da forno e datele la forma di una grande caramella, utilizzando dei fiocchi per tenere chiuse le estremità, oppure preparate una confezione più classica se la caramella è troppo estermporanea. Se avete l'abitudine di fare qualche regalino all'insegnante di vostro figlio provate con una bella confezione di biscotti fatti in casa ed avvolti in carta da forno, verranno molto graditi per la loro originalità!

Le ricette del giorno