BUONISSIMO
Seguici

Il vino ed i suoi utilizzi

Il vino, bianco o rosso che sia, è il perfetto compagno a tavola di ogni piatto, dagli antipasti al dolce, e l'offerta disponibile è così ampia e variegata da soddisfare il gusto di tutti, tranne pochi incalliti astemi, ma che siate astemi o grandi intenditori di vino in questo contesto è assolutamente irrilevante, perché questa bevanda nasconde tantissime proprietà che la rendono perfetta agli usi più disparati, che vanno al di là dei gusti personali.

VAI ALLA SEZIONE VINI

  • Proprio come il bicarbonato di sodio, il vino può essere utilizzato come disinfettante naturale per frutta e verdura. L’alcool presente nel vino scioglie le impurità sulla buccia e, secondo uno studio del 2005 della Oregon State University, i componenti nel vino sarebbero in grado di uccidere diversi tipi di agenti patogeni come la salmonella e l'escherichia coli.

  • Sempre dallo stesso studio è stato dimostrato che il vino è perfetto anche per pulire le superfici della cucina, soprattutto se è un vino bianco e secco: infatti non lascia macchie e non appiccica.

  • Per restare in tema di macchie, chi di voi non ha presente il classico bicchiere di vino rosso che si rovescia sul tappeto? In quel caso sarebbe opportuno sfruttare ancora una volta i poteri magici del vino bianco, da versare in abbondanza sulla macchia. Asciugate poi con un panno asciutto: da non credere!

  • Il potere sgrassante del vino bianco è da provare anche con macchie di grasso o di carburante sul pavimento del garage e sulle piastrelle in giardino: il successo è ancora una volta assicurato!

  • Non credete all’efficacia del vino bianco come detergente? Provatelo sui vetri, magari diluito con un po’ d’acqua in uno spruzzatore. Nebulizzate sui vetri delle vostre finestre e asciugate con un foglio di giornale.

Le ricette del giorno