BUONISSIMO
Seguici

La top 10 dei cibi anti stress

Quasi tutti hanno provato sulla propria pelle gli effetti stressanti provocati dai ritmi frenetici del lavoro: scadenze da rispettare, tensioni in ufficio con i colleghi o il capufficio, sono tutti elementi che contribuiscono a far salire il nostro livello di stress con tutte le conseguenze del caso: insonnia e pressione alta solo per citare i più comuni, ma possiamo combattere questi sintomi e la loro causa, lo stress, consumando quotidianamente alcuni specifici alimenti, scopriamo quali sono.

  • Lo stress da lavoro è un sintomo che in maniera più o meno evidente colpisce tutti coloro che operano in determinati ambienti, dove i ritmi produttivi elevati e la competività obbligano a non mollare mai senza avere la possibilità di rilassarsi, le conseguenze si fanno presto sentire anche nella vita privata, insonnia, fame vorace, pressione alta sono soltanto alcuni dei sintomi più evidenti, sintomi che certamente abbassano la qualità della nostra vita.

  • Esistono però determinati alimenti le cui caratteristiche nutrizionali riescono a combattere efficacemente lo stress abbassandone il livello e alleviando di conseguenza tutti i problemi collaterali, compresi ovviamente quelli elencati in precedenza. Partiamo alla scoperta dei 10 top alimenti che dovranno far parte quotidianamente della nostra dieta.

  • Lenticchie

    Lenticchie

    Questi legumi oltre alle fibre, che aumentano il senso di sazietà, sono ricchi anche di magnesio e di calcio, il primo ha un effetto rilassante, il secondo riduce l'ansia, le fibre vegetali inoltre hanno un effetto depurante nei confronti delle tossine accumulate nell'organismo a causa dello stress.

  • Noci

    Noci

    Secondo uno studio americano, mangiare quotidianamente qualche noce aiuta efficacemente il nostro metabolismo a combattere lo stress ed i suoi effetti deleteri, non occorre abbuffarsi di noci, ne bastano 2 o 3 al giorno, magari a colazione.

  • Pistacchi

    Pistacchi

    Abbiamo già avuto modo di parlare dei pistacchi e della loro capacità di combattere il diabete tipo 2, ma questa saporita frutta secca è in grado anche di ridurre la pressione arteriosa ed i livelli di colesterolo cattivo, combattendo, a quanto sembra, anche lo stress. Va ricordato che i pistacchi, come tutta la frutta secca, sono ricchi di calorie, per cui mangiarli si, esagerare nel consumo no!

Le ricette del giorno