BUONISSIMO
Seguici

Vuoi perdere peso? Dormi!

Il sonno fa bene, e le ricerche effettuate da una serie di illustri istituti, tra i quali la Columbia University e e l'Harvard Medical School, hanno accertato che dormire bene e per un determinato numero minimo di ore giova grandemente anche alla nostra linea.

  • Gli impegni quotidiani e le attività sociali - TV e Facebook, giusto per chiarirne solo alcune - alle quali tutti in misura maggiore o minore ci dedichiamo, stanno sottraendo sempre più ore al nostro riposo, al punto che la media delle ore di sonno è calata per circa il 40% della popolazione a meno di 6 ore per notte, lasciandoci al mattino con un senso generale di malessere e di intontimento che ci accompagna per molte delle ore del giorno.

  • La sorprendente scoperta fatta dai ricercatori è stato il nesso tra ore di sonno e il peso di una persona, combinate in un rapporto strettamente inverso per cui ad una diminuzione di ore di sonno corrisponde un aumento di peso corporeo molto difficile da perdere in seguito, ma esaminiamo nel dettaglio tutti i vantaggi di un sonno di almeno 8 ore rispetto a periodi di riposo più brevi.

  • Più a lungo si resta svegli in tarda sera, più è probabile che andremo a cercare qualche snack in frigorifero, i ricercatori dell'Università della Pennsylvania hanno stabilito che chi va a letto dopo le due di notte mangia mediamente fino a 550 calorie in più rispetto a chi va a letto regolarmente alle 23,00 o poco più tardi.

  • L'organismo di una persona che dorme almeno 8 ore a notte non solo brucia una quantità di calorie fino al 5% maggiore di chi dorme poco, ma dopo un pasto l'organismo consuma fino al 20% di calorie in più rispetto a chi si è privato del sonno, ad affermarlo uno studio del Journal of Clinical Nutrition.

  • Due individui che seguano la stessa dieta, a seconda delle ore di sonno, bruciano quantità differenti di grassi, una ricerca dell'Università di Chicago ha verificato che a parità di calorie assimilate, circa 1450, entrambe i gruppi di controllo hanno perso al termine del periodo esaminato circa 6,5 kg, ma se nel gruppo di coloro che dormivano almeno 8 ore a notte di questo peso perso il 50% era costituito da grasso, nell'altro gruppo, quello privato del sonno, tale percentuale scendeva a circa il 25%.

Le ricette del giorno