BUONISSIMO
Seguici

Patata addio, arriva Innata

La patata, alimento tra i più amati nel mondo e tra i più versatili, trova in una nuova patata, denominata Innata, delle nuove caratteristiche. Scopriamole.

  • Le patatine fritte

    Le patatine fritte

    Una delle cose più difficili da trovare è probabilmente qualcuno a cui non piacciano le patatine fritte. Che siano assaporate assolute, o con maionese, alla francese, o ancora dal ketchup, all'americana, le patatine fritte occupano un posto speciale anche nel nostro animo.

  • L'animo nero

    L'animo nero

    Purtroppo hanno un "animo nero" che nasce dall'esigenza di esaltare i punti di forza di questo piatto:  croccantezza, sale e sapore, vengono ottenuti con una profonda frittura in olio spesso surriscaldato. Queste caratteristiche negative interessano il nostro organismo proprio nei punti maggiormente dolenti: l'obesità e l'aumento dei livelli di colesterolo nel sangue.

  • Il consumo

    Il consumo

    In questo articolo non ci soffermeremo sugli effetti negativi di un eccessivo consumo di sale in quanto già descritti ed analizzati in precedenti articoli, ed andremo invece ad esaminare tutte le altre conseguenze connesse al consumo di patatine fritte

  • L'alta temperatura

    L'alta temperatura

    Esiste un altro elemento che sconsiglierebbe il consumo: l'alta temperatura necessaria a conferire la giusta croccantezza al prodotto può dar luogo alla formazione di sostanze considerate cancerogene, tra queste l'acrilammide, prodotta non dall'olio, ma proprio dalla patata, più precisamente dall'asparagina contenuta nel saporito tubero unita all'assenza di acqua quando viene sottoposta a frittura.

  • Il consumo

    Il consumo

    Le patate, fritte, costituiscono quasi il 25% dei vegetali consumati negli Stati Uniti, e questo la dice lunga sul tipo di alimentazione adottata in quel paese, ma a prescindere dalle critiche alimentari, questi dati hanno spinto il Dipartimento di Agricoltura Statunitense ad autorizzare la coltivazione di una patata geneticamente modificata.

Le ricette del giorno