BUONISSIMO
Seguici

Pericolo, troppi alimenti sani

Gli esperti ci invitano a consumare alimenti salutari per il nostro organismo, ma dobbiamo prestare attenzione a non eccedere nel consumo, per non rischiare conseguenza che a volte possono rivelarsi davvero gravi.

  • Introduzione

    Introduzione

    Tutti sappiamo che mangiare una torta intera ci farà sicuramente male, l'eccessiva quantità di dolce è un dannoso per il nostro metabolismo, a partire dal fegato per arrivare alle nostre arterie, ma forse non sapete che a volte può essere anche pericoloso eccedere nel consumo di alimenti definiti salutari. Partiamo allora alla scoperta di quali sono questi salutari alimenti il cui eccesso di consumo può rivelarsi dannoso.

  • Arance e pomodori

    Arance e pomodori

    Due alimenti ricchissimi di vitamine e sali minerali, che forniscono al nostro organismo anche grandi quantità di acqua, ma le arance ed i pomodori purtroppo posseggono anche un'elevata acidità, che assunta in quantità troppo elevate può provocare un fastidioso reflusso. Un consumo costante di grandi quantità di arance e di pomodori potrebbe portare, a causa di questa acidità, alla formazione di piccole lesioni lungo le pareti del nostro esofago, lesioni che alla lunga potrebbero anche degenerare.

  • Tonno in scatola

    Tonno in scatola

    Un alimento graditissimo a grandi e piccini, di facile preparazione e con infinite possibilità di abbinamento ad altri alimenti, ma il tonno, come del resto molti pesci di grandi dimensioni, contiene alti livelli di mercurio, che tende ad accumularsi nel nostro corpo, e un eccesso di mercurio può portare a problemi di vista, di udito e debolezza muscolare, il consiglio è di non superare le 3 scatolette a settimana, e magari provare anche altri pesci con un contenuto minore di mercurio, quali il salmone ed i gamberetti.

  • Acqua

    Acqua

    Il principio vitale di ogni organismo, che in maggior parte è costituito appunto da acqua, e tutti sappiamo che l'idratazione è la chiave per la buona salute, ma anche in questo caso un eccesso di acqua può causare problemi che, spinti al limite, potrebbero anche rivelarsi fatali. L'acqua infatti diluisce la concentrazione di sodio presente nel sangue, e livelli eccessivamente bassi di sodio possono procurare danni alle funzioni celebrali e perfino la morte. Per assicurarsi di non star bevendo troppa acqua controllate le urine: se sono "sempre" trasparenti sarebbe opportuno ridurre l'assunzione di acqua.

  • Soia

    Soia

    Indicata come un efficace rimedio contro gli eccessi di colesterolo e l'ipertensione, la soia, se consumata in eccesso, inibisce l'assunzione di ferro, creando i presupposti per un'anemia, inoltre la soia è ricca anche di
    estrogeni, ed un'eccessiva presenza di estrogeni nel corpo, in particolare in quello delle donne, può causare un cancro dell'utero.

Le ricette del giorno