BUONISSIMO
Seguici

Ed ora arrivano i pomodori neri!

La scienza e la fantasia quando si combinano arrivano a volte ad ottenere dei risultati incredibili che ci lasciano stupiti e meravigliati, anche se qualche volta non per il piacere ma per la stupidità dell'idea.

  • Tutti ormai conosciamo i cocomeri oppure i pomodori cubici, nati dalla fantasia di qualche agricoltore per aumentare le vendite ed ottimizzare il trasporto delle merci, idee che hanno ottenuto un discreto successo perchè siamo alla costante ricerca di novità che possano risvegliare i nostri sensi intorpiditi dal continuo attacco dei media.

  • Ora è la volta degli "Indigo Rose", che non sono una particolare varietà di rose o di altri fiori, e nemmeno un qualche strano animale modificato geneticamente, ma soltanto dei comuni pomodori con qualche proprietà aggiunta.

  • Esternamente potremmo scambiarli per prugne o susine, o addirittura per melanzane tonde, dal momento che la buccia è quasi nera, precisamente di un viola molto scuro che ci ricorda appunto il colore di quella delle melanzane.

  • All'interno però questi inconsueti pomodori si presentano assolutamente rossi, come qualsiasi altro pomodoro, ma le vere differenze non sono facilmente riscontrabili ad una prima occhiata.

  • Questi pomodori infatti, frutto degli studi di un equipe di ricercatori americani della Oregon State University, nascono dall'incrocio di normali pomodori con pomodori viola, altro incrocio ottenuto in precedenza dagli stessi ricercatori.

Le ricette del giorno