BUONISSIMO
Seguici

Crostata al gelo di anguria

Crostata al gelo di anguria, una ricetta adatta alla preparazione sia manuale che con il Bimby, una preparazione di Mimma del blog Pasticci & Pasticcini.

  • L'anguria a Palermo

    L'anguria a Palermo

    A Palermo l'anguria si chiama "mellone", ma anche le altre cocurbitacee dolci si chiamano "mellone".... quindi mi direte voi: come si distingue un'anguria da un qualsiasi altro melone? dall'intonazione della voce!

  • Gelo di melone

    Gelo di melone

    Il palermitano DOC  coltiva una venerazione, adorazione, amore sconfinato per la gelatina che si ottiene dal succo dell'anguria. Si può mangiare così, in una coppetta, spolverato di pezzetti di pistacchio e cioccolata, oppure sopra una crostata. Il gradimento è lo stesso!
    Quindi vi spiegherò come fare un buon "gelo di mellone" abbinato ad una buona frolla.

  • Ingredienti per il "gelo"

    Ingredienti per il "gelo"

    - 1/2 l. di succo di anguria frullato e filtrato con un colino
    - zucchero q.b. (dipende dalla dolcezza dell'anguria)
    - 60 gr. amido per dolci
    - 1 bacca di vaniglia
    - 15 fiori di gelsomino freschi
    - 1/2 cucchiaino di cannella macinata
    - 30 gr. pistacchi

  • Ingredienti per la frolla:

    Ingredienti per la frolla:

    - 400 grammi di farina 00
    - 200 grammi di burro
    - 200 grammi di zucchero
    - 4 tuorli d’uovo
    - la scorza di un limone grattugiata
    - un pizzico di sale
    - 100 gr. cioccolata fondente fusa

  • Per la decorazione:

    Per la decorazione:

    - zucchero a velo 
    - 100 gr. pistacchi tritati 
    - 100 gr. goccine cioccolato fondente 

Le ricette del giorno