BUONISSIMO
Seguici

Alici e melanzane a scapece

Alici e melanzane a scapece, una ricetta adatta anche a pranzi all'aperto creata da Mimma del blog Pasticci & Pasticcini.

 

  • La scapece

    La scapece

    La "scapece" è un termine che indica una preparazione, prevalentemente di verdure e pesce, utile per la conservazione di cibi, generalmente fritti in precedenza e marinati in una soluzione di erbe aromatiche e spezie varie, aceto e aglio.

  • Cultura gastronomica

    Cultura gastronomica

    Questa pratica gastronomica, la "sikbag" trae origine dalla  cultura gastronomica degli Arabi che hanno colonizzato e quindi influenzato le tradizioni dei popoli del bacino del Mediterraneo e nasce dall'esigenza di conservare i cibi il più a lungo possibile, (questo prima che inventassero i frigoriferi!).

  • La storia

    La storia

    Questa preparazione, in particolare, narrano le cronache del tempo, sembra fosse particolarmente gradita a Federico II di Svevia che, oltre a governare la Sicilia, fu un apprezzabile letterato, convinto protettore di artisti e studiosi: la sua corte fu luogo di incontro fra le culture greca, latina, araba ed ebraica.

  • Ingredienti per 4 persone

    Ingredienti per 4 persone

    - 600 gr. alici fresche
    - 2 melanzane viola
    - olio d'oliva extravergine
    - 1/2 bicchiere di aceto bianco
    - 1 bicchiere d'acqua
    - 3 cucchiai di menta fresca tritata
    - 1 cucchiaino di peperoncino tritato
    - 2 cucchiai di origano
    - 10 foglie d'alloro
    - 5 spicchi d'aglio

  • Procedimento

    Procedimento

    - lavare le alici, eviscerarle e togliere la lisca centrale, la coda e la testa
    - ricavare dei filetti e lasciarli scolare

Le ricette del giorno