BUONISSIMO
Seguici

Crema bavarese con cioccolato e salsa menta

Crema bavarese con cioccolato e salsa menta, un dolce goloso ideale da mangiare a cucchiaiate magari davanti alla televisione. Ecco i passaggi fotografati per la crema bavarese con cioccolato e salsa menta


 

  • Le origini della Bavarese

    Le origini della Bavarese

    Si dice che questo dolce al cucchiaio, che va servito freddo, sia stato ideato dai cuochi francesi intorno al 1800. Per realizzare il "bavarois" presero spunto da una bevanda tedesca composta da tè, latte e liquore, molto diffusa nel 1700 tra i cuochi che prestavano servizio presso la casa regnante di Baviera. Poichè la bevanda si chiamava "Bavarese" il dolce ne ereditò il nome, ma al maschile. 

  • La Crema Bavarese

    La Crema Bavarese

    La crema bavarese è un dolce morbido, quasi gelatinoso. Originariamente si preparava mescolando ad una base di crema inglese, addensata con della colla di pesce, della panna montata in uguale quantità. Ne esistono oggi molte versioni che usano ingredienti come coulis di frutta fresca, yogurt e ricotta. Spesso la sua preparazione si presta a seguire le stagioni e quindi si aggiunge marmellata, cioccolato, aromi come vaniglia e caffè.

  • Una base di crema Inglese

    Una base di crema Inglese

    Si tratta di una variante della crema pasticcera, ottima da servire calda o tiepida come accompagnamento per dolci da forno o al cucchiaio.  A differenza della crema pasticcera, infatti, nella crema inglese non si utilizza la farina come addensante, ma solo le uova. Per questo la crema inglese si presenta più vellutata e meno densa di quella pasticcera. Originariamente veniva preparata soltanto con latte, tuorli e zucchero.

  • Preparazione della Crema Bavarese al Cioccolato

    Preparazione della Crema Bavarese al Cioccolato

    La ricetta della crema bavarese è sostanzialmente semplice, ma richiede un lungo periodo di raffreddamento in frigorifero (almeno tre ore). Un'altra cosa a cui stare attenti è il momento in cui la bavarese viene tolta dallo stampo (anche se la potrete preparare ugualmente in pirottini monoporzione). Un consiglio utile è quello di imburrare lo stampo prima di versarci dentro la crema bavarese.

  • Sformarla

    Sformarla

    Poi, una volta estratta dal frigo, poco prima di servirla, un buon consiglio per sformarla facilmente è quello di immergere le stampo in acqua calda per qualche secondo, fino ad 1 cm dal margine dello stampo, e poi girarlo sul piatto da portata. La crema bavarese si staccherà senza alcun problema.

Le ricette del giorno