BUONISSIMO
Seguici

Cheesecake con fragole e Philadelphia

Cheesecake con fragole e Philadelpia, una ricetta del blog Fragola e Cannella che ringraziamo, per testi ricette e foto. Scopriamo i passaggi della cheesecake con fragole e Philadelphia.

 

  • Cos'è una cheesecake e come si prepara

    Cos'è una cheesecake e come si prepara

    La cheesecake, come si può intuire dal nome, è un tipico dolce americano che viene realizzato preparando un guscio di burro e biscotti che poi viene farcito con un alto strato di crema di formaggio fresco e zuccherato (una versione famosa è quella della "New York Cheesecake").

  • Le varianti

    Le varianti

    Esistono diverse varianti. Il guscio di biscotti può essere sostituito con del Pan di Spagna e la farcitura può essere arricchita con frutta candita o cioccolato. Oppure si può accompagnarla con una composta di frutta, come nel nostro caso. Esistono due diversi tipi di preparazione: una prevede la cottura del dolce in forno e una, invece, prevede di servirlo crudo, semplicemente lasciato raffreddare in frigo.

  • Un po' di storia

    Un po' di storia

    Questo dolce ha origini antichissime che risalgono all'antica Grecia. Probabilmente già nel 776 a.c. si utilizza un antenato della cheesecake, un dolce di formaggio di pecora e miele, per rimpinguare gli atleti delle Olimpiadi. Troviamo altri richiami nei testi di alcuni autori come Aegimius, in un testo riguardante l'arte di preparare torte al formaggio, o ancora Catone il Censore che ne parla ne il "De Agri Cultura" in cui si parla di un'aromatizzazione con foglie di alloro.

  • Il popolo romano

    Il popolo romano

    E' al popolo romano, invece, che dobbiamo la diffusione della ricetta in tutta Europa. Infatti, a seconda della nazione, troviamo versioni caratteristiche di questo dolce. In Irlanda, per esempio, la crema può essere arricchita con un mix di panna e Baileys; in Francia la torta risulta molto bassa, ma è molto soffice; in Bulgaria la farcitura viene arricchita con delle arachidi e in Svezia la fetta viene accompagnata con del gelato.

  • Negli USA

    Negli USA

    Con qualche secolo di ritardo, poi, la ricetta della cheesecake approda anche in America dove viene consacrata all'uso del formaggio "Philadelphia". Una curiosità è che nel 1872, W.L.Kraft, un lattaio statunitense, inventò il formaggio fresco pastorizzato che tutti conosciamo con il nome di "Philadelphia" e dopo qualche anno, dal 1880, questo formaggio si diffuse in particolare per la preparazione delle cheesecakes.

Le ricette del giorno