Questo sito contribuisce alla audience di

Festa del Torrone e del Croccantino 2016

Informazioni

  • Data di apertura 07.12.2016
  • Data di chiusura 18.12.2016
  • Località San Marco dei Cavoti
  • Regione Campania
  • Provincia Benevento
  • Contatti

Torna alla ribalta la tradizionale Festa del Torrone e del Croccantino di San Marco dei Cavoti (Benevento), caratteristico paese dell’appennino campano. Grazie a questo evento si ripropone la possibilità, per visitatori e camperisti, di godere della magica atmosfera natalizia del suo ambiente, arricchita dai contorni del paesaggio e dalla dolcezza dei suoi prodotti.
All’interno di questa cornice, che racchiude la ricchezza dei prodotti tipici e la suggestione dell’ambiente naturale, San Marco dei Cavoti rinnova la sua calorosa ospitalità a partire dal 7 dicembre, con una serie di eventi e manifestazioni che si protrarranno nella settimana successiva sino al 17 dicembre.
Nulla può essere più vicino all’immagine del Natale come l’ambiente rappresentato dall’amena cittadina dell’appennino sannita. Considerando le tante attività in preparazione, unite alla tradizionale attenzione riposta ai visitatori camperisti, è facile immaginare una conferma degli arrivi che si contano, nelle previsioni, superiori a quelle delle ultime edizioni.  
Questa previsione si fonda sulla certezza del sicuro interesse portato dalle numerose novità e proposte di quest’anno, con una grande sorpresa offerta dai sapori e dalla cultura locale che si allargheranno, nelle intenzioni degli organizzatori, oltre il territorio sanmarchese, associando al Torrone ed al Croccantino, grande protagonista assoluto, altri tipici prodotti della zona rurale del Sannio e dell’Alto Tammaro.
Una kermesse di assoluto valore enogastronomico e culturale, composta da un cammino degustativo unico e suggestivo all’interno delle vie del borgo antico, all’interno del quale i visitatori, protetti dalle mura antiche, potranno gustare dolci in tutte le varianti locali, insieme a cibi genuini dai gusti unici ed esclusivi, tipici di quelle zone, accompagnati in questo percorso da appuntamenti ed esposizioni, durante le quali si avrà l’occasione di conoscere il meglio delle attività artistiche e culinarie dell’entroterra campano.  
Un appuntamento da non perdere, soprattutto per i più golosi, attraverso i numerosi stand presenti lungo il centro storico, dove il folklore e lo spettacolo, rinnovato da nuove sorprendenti esibizioni, si integreranno in una scoperta continua, capace di sorprendere l’ospite ad ogni angolo del borgo. Non mancheranno le visite guidate al Museo degli Orologi da Torre ed alle altre sedi espositive; l’assistenza sul posto garantirà ogni tipo di esigenza, fornendo un informazione completa su programmi e servizi. Questi ultimi saranno sostenuti e migliorati soprattutto a favore dei camperisti, che troveranno aree di sosta limitrofe ai luoghi protagonisti della Festa, con piazzole attrezzate ed info point per l’accoglienza all’arrivo.
E’ importante infine ricordare la presenza degli stand riscaldati, certamente apprezzati in quei giorni, che permetteranno di godere, in assoluta agiatezza, degli spettacoli e degli eventi in preparazione, assaggiando i prodotti che tipicamente contraddistinguono nel gusto e nei sapori il valore originario di quelle zone così ricche di incontaminata genuinità: dai formaggi al vincotto, passando per l’olio e i salumi, senza dimenticare gli oggetti di artigianato, ricchi di sapienza, arte, originalità e cultura.
Periodo : 7, 8, 9, 10, 11 – 17, 18  dicembre 2016

Tutte le prossime sagre (66) Tutte le sagre in archivio (2716)

Trova la sagra più vicina a te

Scegli una o più regioni, poi seleziona il periodo desiderato.

1) Clicca sulla regione

Per segnalare un evento nel tuo territorio: