Questo sito contribuisce alla audience di

Museo della tortura, I Camminata fino a santo Stefano di Monopoli

Informazioni

  • Data di apertura 26.06.2016
  • Data di chiusura 26.06.2016
  • Località Putignano
  • Regione Puglia
  • Provincia Bari
  • Contatti

Museo della tortura, I Camminata fino a santo Stefano di Monopoli e la storia di Putignano in tre scene al corteo storico di san Giovanni

Domenica 26 giugno, piazza Plebiscito e piazzetta di santo Stefano saranno, in un centro storico addobbato di stendardi, dalla mattina alla sera tardi, il teatro ideale per raccontare com’è nata Putignano nel medioevo. Davanti alla chiesetta di santo Stefano, infatti, dalle 19 e 30 in poi, interpretate da attori di alcune tra le più conosciute compagnie teatrali putignanesi (I Commedianti, Dietro le quinte, Il Volto e la maschera, Argo, I figli di Farinella), verranno rappresentati i momenti più importanti: la prima scena narra la donazione avvenuta nel 1088 da Goffredo I conte di Conversano ai benedettini di santo Stefano di Putignano e Casaboli; la seconda scena narra la decisione del papa nel 1317 di togliere santo Stefano ai benedettini e di assegnarlo ai cavalieri di Rodi. Alle 20 e 30, poi, un sontuoso corteo storico, arricchito dalle delegazioni, gemellate con Putignano, di Gravina in Puglia, Casamassima, Conversano, Carovigno e Mesagne, dopo essere partito da porta Barsento e avere attraversato le principali strade della città terminerà in piazza Plebiscito dove si svolgerà la terza scena ambientata nel 1358 con la restituzione di Putignano da Gualtieri VI di Brienne, conte di Conversano, al balì di santo Stefano in rappresentanza dei cavalieri di Rodi. Tutte e tre le scene verranno ripetute una seconda volta dalle 22 in poi.

Ma questa edizione del Corteo Storico di san Giovanni, organizzata per l’undicesima volta dall’associazione storico-culturale Porta Barsento in collaborazione con la Pro Loco di Putignano, comincia il 20 con l’apertura del museo della tortura. Tutti i pomeriggi fino al 27 giugno dalle 18 in poi presso i locali dell’ex-Fidas, al piano terra della Biblioteca comunale, ingresso da corso Vittorio Emanuele II, sarà possibile visitare gli strumenti più in voga nel medioevo per estorcere confessioni ai condannati o anche di punizione e repressione dei reati più frequenti. Sabato 25 giugno, inoltre, in collaborazione con l’Asd La Palestra in Fitness si tiene la I Camminata di san Giovanni da Putignano all’Abbazia di santo Stefano di Monopoli. Con partenza alle 7 da piazza Plebiscito il percorso di 25 chilometri promuove e valorizza il recente inserimento di Putignano nella via Francigena con la grotta di san Michele in Laureto. Domenica 26 lungo corso Garibaldi e corso Vittorio Emanuele un mercatino medievale animerà il centro storico sin dal mattino. In piazza Plebiscito si rinnova l’appuntamento con la falconeria. In mostra 25 rapaci provenienti da tutto il mondo che saranno presentati con dovizia di particolari. A mezzogiorno e in serata in piazza Plebiscito sarà possibile degustare piatti e bevande medievali. Nel pomeriggio esercitazioni di tiro con l’arco e intrattenimenti musicali allieteranno il pubblico.

Tutte le prossime sagre (2) Tutte le sagre in archivio (2800)

Trova la sagra piĆ¹ vicina a te

Scegli una o più regioni, poi seleziona il periodo desiderato.

1) Clicca sulla regione

Per segnalare un evento nel tuo territorio:

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno