Taste of Christmas: a Bologna arriva il gusto del Natale

Informazioni

  • Data di apertura 27.11.2015
  • Data di chiusura 29.11.2015
  • Località Bologna
  • Regione Emilia Romagna
  • Provincia Bologna
  • Contatti Info e prenotazioni: info@tasteofchristmas.it

Dal 27 al 29 novembre 2015 a Palazzo Re Enzo Sbarca a Bologna il più noto festival al mondo di cucina gourmet: piatti stellati, laboratori, scuola di cucina e area bimbi

Tre giorni (tre cene e due pranzi) dove protagonista è l'alta cucina, declinata secondo l'estro dei migliori chef del territorio emiliano romagnolo e alcuni ‘ospiti’ stellati provenienti da altre regioni, in un ambiente ricercato e con un’atmosfera di festa. La tradizione e l’innovazione a tavola, il tutto ‘in salsa natalizia’.
È questa la ricetta di Taste of Christmas: l’evento gourmet che dal 27 al 29 novembre trasformerà le sale di Palazzo Re Enzo in una grande piazza del gusto dando il via, anche gastronomico, al Natale bolognese.
Un format per un pubblico di tutte le età e aperto a tutte le tasche.

L’evento si rivolge non solo ai buongustai, ma a tutti coloro che vorranno godersi un pranzo o una cena alla scoperta della cucina stellata e di alta qualità, in un ambiente conviviale, e trovare ispirazione per la tavola
natalizia: dalle ricette ai prodotti di eccellenza del territorio, fino ai complementi che rendono speciale la tavola delle feste.
Taste of Christmas, che gode del Patrocinio del Comune di Bologna, è la tappa bolognese del più noto Taste Festivals: format internazionale che da Londra a Sydney, passando per Parigi, Mosca, Dubai, Milano, raduna gli appassionati gourmand di tutto il mondo, in collaborazione con Electrolux title sponsor della manifestazione a livello internazionale. Oltre ventitremila persone hanno partecipato a settembre all’ultima
tappa capitolina, dove il festival è ormai alla quarta edizione ed è diventato l’evento gastronomico più atteso dell’anno.

Per Bologna, City of Food, il format non poteva che essere ancora più speciale: nel corso della tre giorni prestigiosi chef scelti anche tra i membri di note associazioni quali Chef to Chef e TOur-tlen, si alterneranno
in una ideale staffetta del gusto per stupire i visitatori con le proprie creazioni e dando loro la possibilità di degustare piatti a piacere da un menù eccezionale: dagli antipasti ai dolci, passando per secondi ricercati e
declinazioni stellate della sfoglia, ‘regina’ della tavola emiliano romagnola. Per chiudere un piatto speciale, World of Taste - Christmas Edition, ispirato agli ingredienti tipici del Natale dei diversi Paesi del mondo e
che ogni chef interpreterà secondo il proprio estro.

Ancora top secret i menù ideati dagli chef che hanno sposato lo spirito conviviale e festoso che da sempre caratterizza i Taste Festivals in ogni parte di mondo. La squadra, ad oggi, è già composta dagli stellati
Vincenzo Vottero Vintrella dell’Antica Trattoria del Reno, Agostino Iacobucci del Ristorante I Portici, Andrea Vezzani del ristorante reggiano Ca’ Matilde, Pierluigi Di Diego de Il Don Giovanni di Ferrara, Luca Marchini
del ristorante L’Erba del Re di Modena, Thomas Rossi del ristorante Arnaldo a Rubiera, l’allievo di Ferran Adrià Terry Giacomello del ristorante Inkiostro di Parma, la chef Aurora Mazzucchelli del ristorante
Marconi, Riccardo Agostini de Il Piastrino di Pennabili in provincia di Rimini e uno special guest partenopeo: lo chef Vincenzo Guarino del ristorante L’accanto (Seiano di Vico Equense); e poi ancora la chef Lucia
Antonelli della Taverna del Cacciatore, Massimiliano Poggi del ristorante Al Cambio, Mario Ferrara dello Scacco Matto, Ivan Poletti della Cantina Bentivoglio, Pietro Montanari del ristorante Cesoia.

Ogni visitatore potrà comporre a proprio piacimento il menù, scegliendo liberamente tra le quattro portate che ogni ristorante propone in versione assaggio – taste, appunto – a prezzi che variano dai sei ai dieci
euro, per consentire ai visitatori di sperimentare piatti diversi.
A guidare gli ospiti nei migliori accostamenti cibo/vino, saranno gli storici vinai dell'enoteca Trimani, che proporrà al pubblico una carta con circa 50 etichette: dalle cantine emiliano romagnole fino alle bollicine
francesi, ogni calice avrà il compito di esaltare il gusto delle pietanze proposte e l'atmosfera di festa della manifestazione.

“Siamo felici di portare a Bologna un format di successo in tutto il mondo, valorizzando un territorio così ricco di tradizione. Questa regione e Bologna hanno tutti i requisiti per ospitare un evento che vuole essere
al tempo stesso esclusivo ed inclusivo – commenta Silvia Dorigo, General Manager di Brand Events Italy, che organizza l’evento - Il cibo è uno degli elementi identitari di Bologna, ma crediamo che questa città sia
anche aperta al nuovo e alle sperimentazioni: quello che facciamo con Taste è proprio valorizzare al massimo la cucina del territorio ospitante, contaminandola con sapori e tecniche dal mondo. Siamo stati accolti con entusiasmo dalla città e dalle istituzioni e, grazie alla nostra rete internazionale, ci proponiamo di contribuire alla promozione di Bologna come città del cibo e delle sue eccellenze enogastronomiche.
Speriamo che i bolognesi apprezzeranno la nostra formula e vorranno partecipare ad un grande momento di festa”.

A Taste of Christmas il cibo è protagonista in molte forme
Completano l’esperienza di Taste of Christmas laboratori, scuole di cucina e percorsi dedicati anche ai più piccoli.

Un’area di grande attrazione, soprattutto in chiave natalizia, è il LABORATORIO: un vero e proprio laboratorio che evoca il retrobottega degli artigiani, fucina di delizie dolciarie e salate, dove si compiono le alchimie del gusto. I migliori pasticceri, panettieri, pizzaioli e cake designer sveleranno al pubblico i trucchi dell’impasto perfetto per preparare a casa propria ricette dolci e salate attraverso lezioni di quarantacinque minuti per piccoli gruppi.

Title sponsor dell’evento - organizzato da Brand Events Italy - è Electrolux, leader mondiale nella produzione di apparecchiature domestiche e professionali, che coinvolgerà gli ospiti con Electrolux Chefs’ Secrets: una vera e propria scuola di cucina che offre ai visitatori l'opportunità di raccogliere suggerimenti, consigli e tecniche da alcuni degli chef più prestigiosi d’Italia in una serie di dimostrazioni di cucina interattive. Sessioni di quarantacinque minuti che permetteranno anche ai meno esperti in cucina di realizzare ricette incredibili, scoprire utili trucchi ai fornelli e conoscere i più innovativi e salutari metodi di cottura che utilizzano il vapore e la tecnologia ad induzione.

“Siamo partner di Taste perché ci piace essere sempre al fianco di network di qualità, creare sinergie con aziende d’eccellenza e partecipare a progetti innovativi. In Electrolux tutto quello che facciamo ha infatti
l’obiettivo di permettere alle persone di vivere in modo più intenso, appassionato e stimolante la propria vita – racconta Daniele Siciliano, Direttore Marketing Electrolux - e in questa manifestazione gli stimoli sono
veramente tanti. Il nostro è condividere con tutti gli appassionati della buona cucina i segreti che Electrolux ha acquisito in quasi 100 anni di collaborazione con chef di altissimo livello”.

Grande attenzione anche al pubblico dei più piccoli. Gli organizzatori di Taste credono che ‘a mangiar bene si impari da piccoli’ e che la cultura dell’alimentazione - sana ma gustosa - passi da momenti ludici da
rivivere, magari, anche a casa con i propri genitori. Per questo nell’Area Bimbi, i piccoli gourmand potranno intrattenersi con giochi e libri a tema, ma anche ‘mettere le mani in pasta’ grazie ai laboratori, diversificati a seconda dell’età, in cui preparare divertendosi una merenda golosa.

Lo shopping del Natale
In occasione di Taste of Christmas l’elegante Salone del Podestà di Palazzo Re Enzo si trasformerà in uno store dove il pubblico potrà ritrovare alcuni dei prodotti usati dagli chef per preparare le proprie specialità,
eccellenze enogastronomiche o ingredienti segreti che fanno la differenza in cucina, prodotti da degustare, ma anche accessori e complementi per rendere speciale la tavola delle feste o fare acquisti di Natale per
stupire con regali da gourmand, idee originali per case e persone fuori dal comune.

PREZZI, INGRESSI E ATTIVITA’ – L’ingresso alla manifestazione è libero, con obbligo di consumazione di 15 bajocchi. A Taste of Christmas si utilizzerà, infatti, l’antica moneta bolognese: il bajocco. All’ingresso sarà possibile acquistare la Card Bajocchi del valore di €15, che potrà essere ricaricata in qualunque momento e con qualunque importo presso le casse e i Wine Bar dislocati lungo il percorso. I piatti proposti dagli chef avranno un costo compreso tra i sei e i dieci bajocchi (cambio Euro-Bajocchi = 1:1). I corsi di cucina e i laboratori, su prenotazione, hanno un costo di 10 euro. Il calendario corsi sarà online nelle prossime
settimane.

L’AZIENDA ORGANIZZATRICE: BRAND EVENTS ITALY
Brand Events Italy nasce come espressione Italiana di Brand Events Ltd, società britannica con sede a Londra. Brand Events ha lanciato eventi quali i Taste Festivals in Italia, Top Gear Live (versione live del famoso programma televisivo Top Gear, in onda su Sky), Roma Food Story durante la Festa del Cinema di Roma. I suoi eventi attraggono sempre decine di migliaia di visitatori, nonché istituzioni, organizzazioni, aziende e marchi che vogliono comunicare un messaggio al pubblico con un incontro diretto.

Trova la sagra piรน vicina a te

Scegli una o più regioni, poi seleziona il periodo desiderato.

1) Clicca sulla regione

Per segnalare un evento nel tuo territorio:

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno