Questo sito contribuisce alla audience di

Mongolfiere in vendemmia a Fattoria La Rivolta di Torrecuso

Informazioni

Vent’anni fa, il 6 ottobre, giorno di San Bruno, due mongolfiere partite dal raduno annuale di Fragneto Monforte atterrarono ai margini della vigna di Fattoria La Rivolta mentre si raccoglievano le prime uve di Aglianico. Da quella vendemmia nacque il rosato Mongolfiere a San Bruno che oggi, dopo vent’anni, Fattoria La Rivolta vuole festeggiare con una giornata speciale. Sabato 17 ottobre, dalle 11 alle 16, l’azienda di Paolo Cotroneo apre al pubblico per Mongolfiere in vendemmia: una giornata contadina, tra antichi sapori e buon vino.

Nel piazzale aziendale ci saranno per l’occasione due mongolfiere e i piloti di tre equipaggi iscritti al raduno internazionale di Fragneto mostreranno, con l’ausilio di un piccolo pallone areostatico, le fasi di decollo, di volo ed atterraggio. Si prosegue in vigna dove sarà possibile partecipare alla raccolta manuale delle uve, con forbici e cesti.

Guidati poi dallo staff di Fattoria La Rivolta si potranno visitare le aree di produzione dell’azienda, la bottaia ricavata nell’antica masseria e la cantina. La festa continua nel piatto e nei calici: in degustazione i prodotti tipici del Sannio e la cucina locale preparata al momento. I salumi artigianali, il pecorino di Laticauda, i fagioli cotti nel pignatiello di terracotta e tanto altro accompagneranno la degustazione dei vini di casa. Il focus è su Mongolfiere a San Bruno, Aglianico del Taburno Rosato Docg, ma sarà possibile degustare tutta la gamma dei vini di Fattoria La Rivolta. Alle 16 tutti a Fragneto per assistere al decollo pomeridiano di oltre 15 mongolfiere provenienti da tutta Europa.

In occasione della giornata Mongolfiere in vendemmia, Fattoria La Rivolta in collaborazione con l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, istituisce una borsa di studio indirizzata agli studenti del Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione e del Master in Comunicazione Multimediale dell’Enogastronomia da assegnare a chi meglio interpreterà lo spirito della giornata realizzando una nuova etichetta per la prossima bottiglia di Mongolfiere a San Bruno.
 
IL VINO – MONGOLFIERE A SAN BRUNO

Era il sei ottobre, sull’aia della fattoria si festeggiava il giorno di San Bruno. Partite dal raduno annuale di Fragneto, due mongolfiere dai mille colori atterrano ai margini della vigna mentre si raccolgono le prime uve di aglianico. Questo vino é dedicato a quella magica giornata di festa e ai suoi indimenticabili protagonisti che ci guardano dall’alto dei loro voli stupendi>. Da questo episodio raccontato ancora oggi in etichetta, nasce il rosato di Fattoria La Rivolta Mongolfiere a San Bruno, da uve biologiche Aglianico 100%, raccolte a mano ad inizio ottobre. La lavorazione prevede una macerazione pre-fermentativa di poche ore in pressa pneumatica chiusa, quindi una ventina di giorni di fermentazione a temperatura inferiore a 17° C. Poi sei mesi in acciaio e altri sei in bottiglia. Il risultato è un vino dal colore rosa intenso che al naso schiude sentori di frutti rossi e note floreali. Al palato è fresco e con una buona persistenza, di piacevole beva malgrado i 14,5 gradi alcolici. Ideale con la pizza, ma anche con piatti di crostacei e zuppe di pesce.
 
INFO
La partecipazione alla giornata Mongolfiere in Vendemmia è su prenotazione e prevede una quota di partecipazione di 10 euro per persona. Fattoria La Rivolta, Contrada La Rivolta Torrecuso (BN).
I posti sono limitati.

Trova la sagra piĆ¹ vicina a te

Scegli una o più regioni, poi seleziona il periodo desiderato.

1) Clicca sulla regione

Per segnalare un evento nel tuo territorio:

Iscriviti alla newsletter!