Questo sito contribuisce alla audience di

Festival della Comunicazione: II edizione: come comunicare in cucina

Informazioni

  • Data di apertura 10.09.2015
  • Data di chiusura 13.09.2015
  • Località Camogli
  • Regione Liguria
  • Provincia Genova
  • Contatti Info e prenotazioni: www.festivalcomunicazione.it - Facebook: FestivalComunicazione - Twitter: FestivalCom - Instagram: https://instagram.com/festivalcomcamogli - Pinterest: festivalcom

FESTIVAL DELLA COMUNICAZIONE
II edizione: come comunicare in cucina
Camogli, 10-13 settembre 2015

Dopo il successo della prima edizione con 20.000 presenze di pubblico e un coinvolgimento ben più ampio sui social network, torna a Camogli da giovedì 10 a domenica 13 settembre 2015 il Festival della Comunicazione (www.festivalcomunicazione.it). La manifestazione, ideata e diretta da Rosangela Bonsignorio e Danco Singer, è promossa da Regione Liguria e dal Comune di Camogli.   

Quattro giornate dedicate ad approfondire uno degli aspetti fondanti di ogni comunicazione, il linguaggio, vedranno la partecipazione di oltre 110 ospiti, che si alterneranno tra conferenze, tavole rotonde, laboratori, mostre, escursioni, spettacoli e un’installazione ambientale.
Gli interventi saranno suddivisi in quattro grandi aree: il linguaggio della cultura digitale; il linguaggio scientifico; il linguaggio delle arti e il linguaggio delle imprese. L’iniziativa si avvale ancora una volta della “guida” di Umberto Eco, la cui lectio magistralis “Tu, Lei, la memoria e l'insulto” chiuderà il festival.

In questi ultimi anni l’arte della cucina sta conoscendo una particolare fortuna. Ma come sta cambiando il suo modo di comunicare? Ne parlerà venerdì 11 settembre lo storico dell’alimentazione Massimo Montanari nell’intervento “Il linguaggio della cucina”.

Oltre alle conferenze e alle tavole rotonde, il festival prevede laboratori studiati appositamente per le diverse fasce d’età.
Grazie alla collaborazione di Costa Edutainment sarà realizzata sabato 12 settembre la “Degustazione sostenibile” con lo chef Alessandro Dentone. Quest’ultimo insegnerà ai partecipanti a riconoscere alcune specie ittiche meno note, dimostrando come sfilettarle e cucinarle secondo ricette che ne esaltano le qualità e come, anche con una minima spesa, si possano preparare piatti sfiziosi e gustosissimi. Un’occasione per imparare a contribuire alla conservazione delle specie ittiche attraverso piccoli gesti quotidiani. Alla fine della dimostrazione, sarà possibile assaggiare le specialità preparate dallo chef. L’attività si inserisce nell’ambito del progetto europeo Sea for Society, finanziato dalla DG Ricerca e Innovazione.

E ancora tra gli ospiti di quest’edizione: il linguista Tullio De Mauro; l’architetto Massimiliano Fuksas; i registi Pupi Avati e Marco Tullio Giordana; il critico cinematografico Enrico Ghezzi; il musicista Uto Ughi; l’economista Lucrezia Reichlin; l’enigmista Stefano Bartezzaghi; gli storici Alessandro Barbero e Andrea Riccardi; i filosofi Maria Tilde Bettetini, Riccardo Fedriga, Maurizio Ferraris e Maria Teresa Fumagalli; l’ex magistrato Gherardo Colombo e i magistrati Edmondo Bruti Liberati e Piercamillo Davigo; il ministro della difesa Roberta Pinotti; i blogger Matteo Bordone, Silvio Gulizia e Anna Venere e lo youtuber Daniele Doesn’t Matter; Luna  Orlando di #TwitSofia; gli autori televisivi Piero Angela e Carlo Freccero; la presidente Rai Monica Maggioni; gli studiosi del mondo classico Maurizio Bettini e Ivano Dionigi; la specialista di musica antica Eleonora Rocconi; lo psicologo Giuseppe Maurizio Arduino; il matematico Claudio Bartocci; Roberto Cingolani, direttore scientifico dell’IIT; il fisico Marco Delmastro; l’esperto di bioetica Gilberto Corbellini; il geologo Mario Tozzi; i giornalisti Natalia Aspesi, Corrado Augias, Pierluigi Battista, Mario Calabresi, Alessandro Cassinis, Aldo Cazzullo, Furio Colombo, Roberto Cotroneo, Ferruccio De Bortoli, Concita De Gregorio, Aldo Grasso, Gad Lerner, Federico Rampini, Carlo Rognoni, Massimo Russo, Beppe Severgnini e Marco Travaglio.

Per il mondo delle imprese: il presidente di Assicurazioni Generali Gabriele Galateri di Genola; il presidente di ERG Edoardo Garrone; l’amministratore delegato e direttore generale del gruppo Finmeccanica Mauro Moretti; l’AD di FS Italiane Michele Mario Elia; Federico Ghizzoni, amministratore delegato di Unicredit; il presidente di Iren Francesco Profumo; Luigi De Siervo, amministratore delegato Rai Com; il cofondatore di Storyfactory Andrea Fontana; Umberto Tombari, presidente del consiglio di amministrazione della Fondazione “Ente Cassa di Risparmio di Firenze”; il direttore comunicazione Rai Costanza Esclapon.

Oltre alle conferenze e alle tavole rotonde, il festival prevede laboratori studiati appositamente per le diverse fasce d’età.
Per ragazzi e adulti le proposte sono realizzate in collaborazione con l’IIT (Istituto Italiano di Tecnologia di Genova), Twitter Italia e Talent Garden.
Si arricchisce quest’anno il programma dedicato ai più piccoli, con diversi appuntamenti: “Lupi di mare al mare”, “Smidollato o vertebrato al microscopio”, “Coderdojo”, “Tra cielo e mare: atelier di pittura”, “Pesca il pesce giusto”, Robot plantomorfi e nuove tecnologie e “Eco Enigmistica”.

Quattro spettacoli sono previsti a conclusione delle quattro giornate con artisti quali Gianni Coscia con Gianluigi Trovesi, Giorgio Conte in “Cascina Piovanotto”, i giornalisti Federico Rampini con “All you need is love! L’economia spiegata con i Beatles” e Marco Travaglio con “Slurp! Lecchini, cortigiani & penne alla bava. La stampa al servizio dei potenti che ci hanno rovinati”.
Quattro le mostre collaterali: “Danzando con la mente, ritratti di Leonardo Cendamo”; “Zoom – Fotografia Italiana dalla Collezione Remotti”, a cura di Francesca Pasini; “Cibo 2.0 e comunicazione” a cura della galleria P46; “Quei pesci che vengono da lontano”, di Carlo Rognoni.

In programma tre escursioni in mare nell’Area Marina Protetta del Promontorio di Portofino e quattro passeggiate sul Monte di Portofino.
Tutte le iniziative sono gratuite e aperte al pubblico fino ad esaurimento posti.

Tutte le prossime sagre (16) Tutte le sagre in archivio (2782)

Trova la sagra piĆ¹ vicina a te

Scegli una o più regioni, poi seleziona il periodo desiderato.

1) Clicca sulla regione

Per segnalare un evento nel tuo territorio:

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno