Questo sito contribuisce alla audience di

Maialando ... Maialando

Informazioni

  • Data di apertura 07.02.2015
  • Data di chiusura 01.03.2015
  • Località Polesine Parmense
  • Regione Emilia Romagna
  • Provincia Parma
  • Contatti Info: Tel.: 0524 96136 - E-mail: info@cavallinobianco.it - Sito web: www.ristorantealcavallinobianco.it

Ritorno al passato, tra i sapori degli antenati
 
Febbraio 2015 a base di piatti quasi estinti con la rassegna “Maialando… Maialando” e a San Valentino si brinda davanti a pietanze d’autore. Al Cavallino Bianco di Polesine Parmense (PR).
 
Il tempo sembra essersi fermato tra le tavole imbandite di piatti tradizionali della Bassa Parmense, frutto di una meticolosa ricerca da parte della famiglia Spigaroli, tra i rituali gastronomici degli antenati. I sapori più genuini, che nascono a pochi passi dal Grande Fiume, il cui clima favorisce la stagionatura dei salumi e la coltivazione di verdure e vigneti, deliziano gli ospiti del ristorante Cavallino Bianco di Polesine Parmense (PR) – ristorante storico di famiglia - dove a febbraio 2015 si può scegliere di partecipare ad una rassegna enogastronomica a base di piatti antichi prodotti con carni di maiale di razza autoctona, nati nell’azienda agricola secondo originari riti contadini. I buongustai a caccia di sapori quasi estinti sono invitati ogni venerdì e sabato alle 20.30 e ogni domenica alle 12.30 per tutto il mese di febbraio, nella sala arredata in stile trattoria del Tipico di Casa Spigaroli del ristorante Cavallino Bianco. D’altronde, il nome della manifestazione è tutto un programma: “Maialando… Maialando”.

Il menu – obbligatoria la prenotazione allo 0524.96136, 39 euro a persona – inaugura il momento conviviale con salame strologhino, ciccoli e cicciolata con polenta abbrustolita, e i “bottoni da pagliaccio”. I primi sono a base di tagliatelle con la pasta di salame fresco e riso con verze matte e salsiccia. Segue la mariola con le lenticchie, cotiche con i fagioli, fegato con la reticella e le costine brasate con polenta, e testa, ossa e piedini bolliti con sale grosso. Per dessert c’è il semifreddo della zia Emilia. Il tutto è innaffiato con Fortana del Taro, Rosso del Motto e Vivace Antica Corte Pallavicina.
Da non dimenticare che “in contemporanea” rimane sempre funzionante il più raffinato ristorante “A La Carte” nella splendida Sala Rosa riscaldata dal tepore di un camino del ‘700.
 
Per informazioni: Al Cavallino Bianco
Via Sbrisi, 3
43010 Polesine Parmense (PR)

Trova la sagra piĆ¹ vicina a te

Scegli una o più regioni, poi seleziona il periodo desiderato.

1) Clicca sulla regione

Per segnalare un evento nel tuo territorio:

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno