​Abbinamento vino al dessert

Come abbinare un vino al proprio dessert, la linea guida per un corretto vino da abbinare al proprio dolce.

​Abbinamento vino al dessert

La differenza data dai dolci non consente facilmente di poter individuare un vino unico.
Generalmente viene abbinato uno spumante secco e solo recentemente si è invece compreso il valore di trattare il dolce come una pietanza a tutti gli effetti, indicando per ogni portata dolce un corretto vino da abbinare.
Questo abbinamento generalmente avviene in modalità contrasto o analogia: sarà quindi proposto un vino assolutamente vicino come produzione alla zona tipica del dolce oppure esattamente all’opposto un vino che davvero poco ha a che fare con le sue origini.

L’abbinamento di un dolce con il vino in realtà deve tener conto delle varie differenze trovandoci di fronte a dolci molto soffici, a quelli con della frutta o ancora a preparazioni con gelato o le tante varianti di cioccolato.
Ecco quindi che è assolutamente possibile aggiungere agli abbinamenti sopra descritti anche quello della concordanza, ovvero ad un dolce ‘molto dolce’ abbiniamogli un vino dolce andando alla versione più secca per quei dessert meno dolciastri.

Ecco di seguito una panoramica dei principali dolci e come abbinarli:


BIGNE’ AL CIOCCOLATO > Vino rosso aromatizzato
BIGNE’ ALLA CREMA > Vino dolce e profumato 
CREME CARAMEL, CATALANA, BAVARESI > Vino bianco fresco e di buona struttura
PASTA FROLLA, SFOGLIA, BRISE’ > Vini bianchi liquorosi e profumati
PASTA DI MANDORLE >  Passiti  caldi e di buona struttura
PASTICCERIA ALLA FRUTTA > VIno dolce e profumato
CREPES > Vino dolce non eccessivamente profumato
GELATI, SORBETTI > Non è possibile abbinare alcun vino
PANETTONE > Spumante dolce poco alcolico

 

Contenuti sponsorizzati

Iscriviti alla newsletter!