​Castagne: trucchi, idee e suggerimenti

Il sapore inconfondibile delle castagne, un frutto versatele e ricco di proprietà benefiche. Proviamo a scoprire qualche idea, suggerimento o trucco per cucinarle al meglio.

​Castagne: trucchi, idee e suggerimenti

Come prima cosa è fondamentale assicurarsi sul piatto, o in mano, delle castagne di prima scelta.
Per sapere quali sono quelle buone immergiamole in acqua: quelle che risaliranno la superficie dovranno essere eliminate poiché non sono buone.

Il metodo più veloce per cucinarle è quelle di farle bollire in acqua salata.
Se volete cucinarle al forno riscaldatelo a 220° ed in un tempo variabile in base alla grandezza tra i 20 ed i 40 minuti avrete delle castagne gustosissime. Prima di porle in forno però ammollatele in acqua, sale grosso e vino bianco.
Avrete delle castagne più saporite e più morbide.

Ricordatevi di incidere le vostre castagne prima di cuocerle. Non andate però troppo in profondità.

Volete preparare le castagne bollite?  In tal caso prendete un cucchiaino di olio di oliva ed inseritelo in acqua. In questo modo, vedrete, sbucciarle sarà decisamente più semplice.

Prepariamo le caldarroste: una volta cotte avvolgiamo le castagne in un panno umido. Saranno più semplici da pulire.

Avete in casa la classica padella forata? In questo caso l’ideale per una cottura uniforme è quello di adottare sul fornello uno spargifiamma.

Le castagne sono un ingrediente molto versatile. Dalla farina di castagne possiamo preparare dolci, pane, crespelle e molto altro ancora.

 

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno