Sale rosa dell'Himalaya

Sappiamo che il sale, ovvero il cloruro di sodio, si declina in tantissime varianti ognuna in grado di soddisfare esigenze del palato differenti e anche di salute.

Sale rosa dell'Himalaya

Il sale rosa himalayano ha origini davvero antiche, è un sale puro privo di sostanze inquinanti e privo di tossine. E’ una fonte di sali minerali che invece non troviamo nel comune sale da cucina, tra cui il ferro.
Ed è proprio il ferro a dare il caratteristico colore rosato, mantenuto grazie anche al fatto che non viene sottoposto ad alcun trattamento sbiancante.

Ma anche in tema salutistico troviamo numerosi pregi, primo fra tutto il fatto che il nostro organismo assume in minore quantità ed il gusto viene valorizzato senza coprire i sapori.
Ma non ci fermiamo solo a questi benefici.

Il sale rosa himalayano permette di ridurre i comuni segni di invecchiamento, di ridurre i crampi, di avere una maggiore compostezza delle ossa.
Tra i benefici riconosciuti troviamo, ad esempio, il fatto di aiutare in modo del tutto naturale il desiderio sessuale.
Non è un alimento afrodisiaco ma un vero e proprio coadiuvante naturale.
Forse anche grazie al fatto che i reni vengono meno sollecitati rispetto all’uso del comune sale di cucina o anche al fatto di aiutare nella respirazione e nella circolazione sanguinea

Ma pensiamo anche ai tanti utilizzi alternativi oltre a quelli gastronomici.
Si usa come scrub per la pelle e diluito in vasca da bagno aiuta a ridurre i dolori articolari.
Possiamo anche sfruttarlo come soluzione salina ideale per disinfettare il cavo orale durante un mal di gola o un potente raffreddore.

Tuttavia se tanti sono i benefici del sale rosa è importante prestare attenzione alla sua estrazione. Sembra infatti che venga portato in spalla, per diversi chilometri, fino alle aree della lavorazione. E sembra che siano soprattutto le lavoratrici femminili a farsi carico del fardello.
Ovviamente essendo diventato di uso comune e di semplice reperibilità, anche il carico di lavoro è aumentato e con esso le condizioni di lavoro.
Infine, ma non meno importante, è naturalmente un prodotto la cui estrazione avviene decisamente in zone molto lontane da noi.
Se siete amanti dell’ambiente e vi preoccupate per l’aumentare dell’inquinamento, una riflessione dovrà essere fatta.

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno