Questo sito contribuisce alla audience di

Stinco di suino alla birra

Lo stinco di suino alla birra si prepara rosolando la carne in padella prima di unirla alla birra rigorosamente scura e proseguire la cottura per qualche ora. La carne così preparata assumerà una morbidezza ed un gusto unico.

QUALCHE INFORMAZIONE

La carne suina è un alimento versatile e molto gustoso, adatto ad essere preparato in molti modi, lessato, fritto, al forno, e ad essere abbinato a moltissimi altri ingredienti, qualcuno particolare, come le arance, altri più comuni, come i funghi o le patate.

Del maiale non si butta nulla, dalla trippa, nota e amata da molti italiani nelle molte ricette che ne prevedono l'uso, al fegato, cotto con cipolle o semplicemente fritto in padella o anche nella reticella.

Contrariamente a quanto si crede molti tagli di carne suina sono più magri dell'equivalente taglio di carne bovina, il contenuto di colesterolo è inferiore e il contenuto di vitamina B1 è 10 volte superiore a quello presente nella carne bovina.

Tra le infinite modalità si preparazione del maiale ricordiamo il maialino al mirto, ricetta tradizionale sarda che prevede la cottura dell'intero maialino che va rigorosamente servito su un vassoio ricoperto di rametti di mirto, dall'aroma molto particolare.

Altra preparazione che vede il maiale cotto intero, ma stavolta adulto, è la porchetta, famosa quella di Ariccia, che viene gustata tagliata a fettine accompagnata di solito da un contorno sugoso che bilancia la leggera secchezza della carne.

VIDEO CORRELATO

cannbesc


Leggi tutto sulla CARNE SUINA

Guarda altre VIDEORICETTE

 

Iscriviti alla newsletter!