I vini DOC di Vicenza nel Veneto

La produzione vinicola della provincia di Vicenza presenta diverse proposte interessanti, come la DOCG Recioto di Gambellara e  il Torcolato prodotto dal vitigno Vespaiola. 

I vini DOC di Vicenza nel Veneto

La città di Vicenza fu fondata dal popolo dei Paleoveneti nel 49 a.C., sotto il governo della Serenissima città di Venezia raggiunse il suo massimo splendore.
È conosciuta come la città del Palladio, dal nome del grande architetto che vi realizzò grandi opere e che le ha permesso di essere insignita del titolo di patrimonio dell’umanità da parte dell’UNESCO.

Sede di importanti insediamenti nella lavorazione orafa al punto da essere la prima città italiana per la lavorazione di tali prodotti.

Il clima di Vicenza è di tipo semicontinentale con estati molto calde e decisamente afose, gli inverni si caratterizzano per essere molto freddi e con grande presenza di umidità.

Vitigni e vini

Nella provincia di Vicenza viene prodotta una DOCG oltre a nove DOC regionali.

L’unica DOCG della provincia di Vicenza è il Recioto di Gambellara, presente dal 1970 come DOC e diventata DOCG nel 2008, viene prodotta con il vitigno Garganega, prevede le varianti classico e spumante.

La prima DOC della provincia vicentina è l’Arcole, prodotta con i vitigni Garganega, Merlot, Pinot bianco, Pinot grigio, Chardonnay, Sauvignon, Carmenère, Cabernet sauvignon e Cabernet franc, prevede le varianti bianco, anche nelle tipologie passito, frizzante e spumante, rosso, rosato, entrambe anche nelle tipologie frizzante e spumante, garganega, anche in tipologia vendemmia tardiva, nero oltre a quelle del vitigno di produzione, per la chardonnay anche in tipologia frizzante. La DOC viene prodotta anche in provincia di Verona.

Con i vitigni Tocai friulano, Pinot bianco, Pinot grigio, Vespaiola, Chardonnay, Sauvignon, Pinot nero, Marzemino, Merlot, Cabernet sauvignon, Cabernet franc, Carmenère e Pedevenda viene prodotta la DOC Breganze, prevede le varianti bianco, tai, pinot bianco, pinot grigio, chardonnay, sauvignon, tutte anche in tipologia superiore, torcolato, anche in tipologia riserva, rosso, pinot nero, marzemino, merlot, cabernet sauvignon, cabernet, tutte anche nelle tipologie superiore e riserva, vespaiolo, anche nelle tipologie superiore e spumante.

La DOC Colli Berici viene prodotta con i vitigni Tocai Friulano, Garganega, Sauvignon, Pinot bianco, Pinot nero, Pinot grigio, Chardonnay, Manzoni bianco, Tocai rosso, Cabernet sauvignon, Cabernet franc e Carmenère, prevede la sottozona Barbarano bianco, anche nelle tipologie frizzante, spumante e passito, rosso, anche nelle tipologie novello e riserva, spumante, anche in tipologia rosato, tai rosso, anche nelle tipologie spumante e riserva, merlot, cabernet, cabernet sauvignon, cabernet franc, carmenère, tutte e cinque anche in tipologia riserva, tai, sauvignon, pinot bianco, pinot nero, pinot grigio, chardonnay, manzoni bianco e con la sottozona, anche nelle tipologie spumante e riserva.

Con i vitigni Garganega, Pinot bianco, Chardonnay, Trebbiano di Soave e Durella viene prodotta la DOC Gambellara, prevede le sei sottozone San Marco, Monti di Mezzo, Faldeo, Taibane, Selva e Creari, è presente nelle varianti superiore, classico, classico vin santo, spumante.

La recente DOC, risale al 2011, Lessini Durello viene prodotta con i vitigni Durella, Garganega, Pinot bianco, Chardonnay e Pinot nero, prevede la variante spumante, anche in tipologia riserva. La DOC è prodotta anche in provincia di Verona.

Con i vitigni Durella, Garganega, Pinot bianco, Chardonnay, Pinot nero, Pinot grigio e Sauvignon viene prodotta la DOC Monti Lessini, prevede le varianti bianco, pinot nero, durello, quest’ultima anche in tipologia passito. La DOC è prodotta anche in provincia di Verona.

Altra DOC della provincia di Vicenza è un classico bianco della regione, la DOC Prosecco, prodotta con i vitigni Glera, Glera lunga, Verdiso, Bianchetta trevigiana, Perera, Chardonnay, Pinot bianco, Pinot grigio e Pinot nero, prevede le varianti spumante e frizzante. La DOC viene prodotta anche nelle province di Belluno, Padova, Treviso e Venezia oltre che nelle province friulane di Udine, Gorizia, Pordenone e Trieste.

La DOC Vicenza viene prodotta con i vitigni Sauvignon, Pinot bianco, Pinot grigio, Chardonnay, Manzoni bianco, Moscato bianco, Moscato giallo, Garganega, Riesling renano, Riesling italico, Merlot, Cabernet sauvignon, Cabernet franc e Carmenère, prevede le varianti bianco, anche nelle tipologie frizzante, spumante e passito, rosso, anche nelle tipologie novello rosato e rosato frizzante, oltre a quelle del vitigno di produzione, per i vitigni rossi è prevista anche la tipologia riserva.

Ultima DOC della provincia di Vicenza è un altro bianco, il Vigneti della Serenissima o Serenissima, prodotto con i vitigni Chardonnay, Pinot bianco e Pinot nero, è presente nelle varianti rosè, millesimato e riserva. La DOC viene prodotta anche nelle province di Belluno, Padova, Treviso e Verona.

ACCEDI AI VINI DOC DEL VENETO

 

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno