I vini DOC del Veneto

Quella del Veneto è sicuramente una della principali regioni italiane per la produzione di vini con una interessante offerta in varietà e qualità. Presenta numerose DOCG e DOC che comprendono vini bianchi, rossi e dolci.

I vini DOC del Veneto

Vini doc Veneto

Il Veneto  è il primo produttore vinicolo italiano come quantità, ma certamente anche la qualità dei prodotti è di primissimo livello.
Il territorio del Veneto è costituito per circa il 60% da pianura, per un buon 25% da zona montuosa e per la restante parte da collina, di conseguenza la zona della regione destinata alla viticoltura è di circa 75.000 ettari suddivisi per quasi il 60% in pianura, per il 40% circa in fascia collinare e per una parte minima in montagna.

La sua conformazione geografica, con ampi spazi pianeggianti, catene montuose e zone miti come il lago di Garda favorisce una notevole alternanza delle temperature garantendo una produzione diversificata.

La produzione vinicola vede una presenza di vitigni a bacca rossa di sicuro spessore, come ad esempio il Corvina e il Rondinella da cui si ricava la DOCG Amarone, certamente un vino molto conosciuto ed apprezzato, ma anche i vitigni a bacca bianca non mancano, ad esempio il Trebbiano di Soave, conosciuto localmente come Turbiana o Trebbiano di Lugana, da cui si produce appunto la DOC Lugana.

Il Veneto vanta l’importante numero di 14 DOCG e 28 DOC, distribuite sulle province di:

•    I vini DOC di Belluno
•    I vini DOC di Padova
•    I vini DOC di Treviso
•    I vini DOC di Venezia
•    I vini DOC di Verona
•    I vini DOC di Vicenza


 

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno