I vini DOC di Trieste nel Friuli Venezia Giulia

I vini DOC della provincia di Trieste sono indissolubilmente legati al Carso, un territorio dalle caratteristiche uniche, da provare il vino bianco Vitovska e il vino rosso Terrano, o una Malvasia istriana.

I vini DOC di Trieste nel Friuli Venezia Giulia

La città di Trieste è conosciuta per quel vento particolare proveniente da nord che ne spazza il golfo, la bora, chiamata in modi diversi dagli abitanti a seconda dell’intensità che può raggiungere anche i 170-180 km/h.
Il clima è di tipo mediterraneo e grazie alla posizione sul golfo gode di inverni miti ed estati calde ma sopportabili.


Vitigni e vini

Nella provincia di Trieste si trovano due delle DOC regionali, in condivisione con altre province e regioni.

La prima DOC della provincia è il Carso, condiviso con la provincia di Gorizia. Viene prodotto con i vitigni Terrano, Chardonnay, Glera, Malvasia istriana, Pinot grigio, Sauvignon, Traminer aromatico, Vitouska, Cabernet franc, Cabernet sauvignon, Merlot e Refosco dal peduncolo rosso, comprende la sottozona Terrano Classico e prevede le varianti rosso oltre a quelle del vitigno specifico, nel caso di malvasia, sauvignon, vitouska, merlot, refosco e terrano, anche in tipologia riserva.

Seconda e ultima delle DOC della provincia di Trieste è un classico bianco della regione, la DOC Prosecco, prodotta con i vitigni Glera, Glera lunga, Verdiso, Bianchetta trevigiana, Perera, Chardonnay, Pinot bianco, Pinot grigio e Pinot nero, prevede le varianti spumante e frizzante. La DOC viene prodotta anche nelle province di Udine, Gorizia e Pordenone oltre che nelle province venete di Belluno, Padova, Venezia, Vicenza, Treviso.

ACCEDI AI VINI DOC DEL FRIULI VENEZIA GIULIA
 

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno