I vini DOC della Campania

I vini DOC della Campania ci offrono tutto il sapore di una tradizione enologica che risale a tempi antichissimi. I vini Campani presentano una grande varietà di tipologie che sono state raccolte in DOC diventate famose in tutto il mondo.

I vini DOC della Campania

La Campania è stata senza dubbio uno dei primi e più importanti "centri" di insediamento, di coltivazione e diffusione della vite e del vino nel mondo.
Non a caso i migliori vini dell'antichità, come il Falerno e il Greco, erano prodotti in Campania. Vitigni come l'Aglianico, il Fiano, il Greco, la Falanghina, il Per' e palummo, l'Asprinio, la Biancolella, la Coda di volpe, la Forastera costituiscono la naturale discendenza di questi antichi vitigni.

Questa scelta è alla base del successo dei vini campani.
Sono stati individuati oltre 100 vitigni, un numero che non ha pari in nessuna delle aree viticole del mondo.

Una enologia che ha alla base un grande patrimonio varietale unico al mondo, con la presenza sul territorio regionale di oltre 100 varietà di vite, un patrimonio ampelografico storico non riscontrabile in nessuna altra area vitivinicola nazionale o internazionale.

Proprio per questa ragione in Campania vi sono diverse zone a impronta vinicola, sicuramente le principali sono:

•    Benevento
•    Avellino
•    Salerno
•    Napoli
•    Caserta

 

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno