Questo sito contribuisce alla audience di

I vini DOC italiani

I vini DOC del territorio italiano sono tra i più apprezzati del mondo. Ogni regione italiana vanta un patrimonio vinicolo di tutto rispetto. Entrate con noi alla scoperta dei vini italiani più importanti con questa rubrica dedicata ai vini DOC d'Italia

I vini DOC italiani

L’Italia è sicuramente conosciuta per essere la patria della buona tavola, il cibo è da sempre presente nella nostra cultura e tradizione, vi è però anche un naturale complemento del cibo con il quale esso si sposa in modo pressoché naturale: il vino.

Il vino, in tutte le sue declinazioni, bianco, rosso, rosato, fermo, mosso, spumante, passito, da pasto, da meditazione e chi più ne ha più ne metta è da sempre parte integrante della nostra cucina, esiste da sempre, probabilmente esisterà per sempre ed accompagnerà in modo costante il concetto di buona alimentazione.

E’ infatti giusto affermare che anche il miglior piatto possa ricevere beneficio o anche solo rendere al meglio il proprio valore se accompagnato da un buon vino, ricordando che è più importante la qualità che la quantità.

Il vino, come il cibo, scatena una miriade di sensazioni e mette in moto tutti i nostri sensi, dalla vista con la quale vediamo la “bellezza” dei colori, all’olfatto con il quale “sentiamo” i profumi fino al palato con il quale percepiamo il gusto, anche se in realtà le papille gustative sono sulla lingua.
Poi c’è il retro olfatto, cioè i profumi che si liberano nel calore della bocca e come sostanze volatili salgono fino al naso.

Ricordiamo che intervengono anche il tatto, la sensazione di astringenza per esempio e l’udito che ci aiuta a valutare i vini mossi. Insomma il vino può essere una esperienza totale.
L’Italia è ricca di vitigni e di vini di nobile e antica storia così come di nuove “avventure”.

In questo percorso ci proponiamo di visitare le nostre regioni, individuando per ognuna le principali zone dove la cultura della vite rende al meglio la visibilità del territorio, fornendo per ciascuna alcuni cenni caratteristici che ci possano rendere partecipi della cultura presente.

Non può e non vuole essere un approccio esaustivo, troppi sono i vitigni ed i vini presenti nel nostro paese, l’obiettivo è creare interesse sui principali siano essi DOC (denominazione di origine controllata) o DOCG (denominazione di origine controllata e garantita).

Buon viaggio.

Iscriviti alla newsletter!