Questo sito contribuisce alla audience di

I vini DOC della Franciacorta in Lombardia

Gli spumanti DOCG della Franciacorta: centinaia sono le cantine che grazie all'esperienza accumulata nel tempo realizzano una quantità di spumanti DOCG lavorati con quello che è ormai conosciuto come il "metodo Franciacorta".

I vini DOC della Franciacorta in Lombardia

L’origine del termine Franciacorta sembra derivi da “franchae curtes” cioè dalle comunità di monaci benedettini che risiedevano tra le colline del lago d’Iseo e che beneficiavano di particolari privilegi e franchigie per il trasporto e il commercio delle loro merci in altri territori, erano cioè corti franche.
La Franciacorta si trova nel cuore della Lombardia, è un territorio circondato da castelli medievali e rigogliosi vigneti grazie ai quali si produce un ottimo vino che la caratterizza e la rende famosa in tutto il mondo.

Il territorio è costituito da una zona morenica verdeggiante e soleggiata situata a sud del lago d’Iseo, ricca di laghetti e di conseguenza di fauna e di vegetazione.

Il suolo è ricco di minerali aggiunti che migliorano la qualità della vite garantendo una viticoltura di qualità.

La conformazione collinare permette poi un rapido allontanamento delle acque in eccesso, evitandone il  ristagno e i conseguenti danni che da esso ne deriverebbero.


Vitigni e vini

La coltivazione della vite è presente fin dalle epoche più antiche, con un nuovo corso iniziato negli anni sessanta.

I vitigni coltivati sono lo Chardonnay, il Pinot Nero e il Pinot Bianco. La zona è nota per la produzione di spumante con un metodo che è diventato uno standard di fatto, il metodo Franciacorta appunto, da cui nasce la famosa Franciacorta DOCG e le altre due tipologie Franciacorta Satèn e Franciacorta Rosè che si differenziano per la diversa percentuale dei tre vitigni utilizzata, declinabili anche nelle versioni Millesimato (vino proveniente da un’unica annata) e Riserva (millesimati di particolare valore qualitativo).

Con gli stessi vitigni, ed eventualmente anche Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Merlot e Nebbiolo vengono prodotti i vini della Curtefranca DOC in versione bianco e rosso (con la variante Vigna per prodotti di qualità superiore).

I VINI DOC DELLA LOMBARDIA

 

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno