Questo sito contribuisce alla audience di

Animelle, caratteristiche e ricette

Le animelle costituiscono un alimento molto particolare, parte delle interiora dei bovini e degli ovini. Conosciamo meglio le animelle.

Animelle, caratteristiche e ricette


Denominata "lacetto" in Piemonte, l'animella originale è una parte delle interiora dei bovini ed ovini, specificatamente una ghiandola presente nel collo degli animali giovani che sparisce con l'invecchiamento dell'animale. Nel Lazio questo termine è esteso anche ad altre parti delle frattaglie del vitello, quali il pancreas.
L'animella è un alimento molto particolare, che non incontra il gusto di tutti, e che viene spesso considerata uno scarto, anche se i nuovi gusti gastronomici tendono a valorizzarla nuovamente, viene anche considerata come il "quinto quarto", una parte dell'animale dove rientrano tutte quelle parti che non sono previste dagli altri quattro quarti, suddivisi in due quarti anteriori e due posteriori.

A prescindere dal gusto, che è delicatissimo e ricorda quello del latte, le animelle consentono di arricchire la dieta con una carne a basso costo ma ricca di proteine, lipidi, vitamine e sali minerali.

Di contro, a sconsigliare un consumo esagerato di questo taglio di carne è l'elevato tenore di colesterolo presente, che si aggira mediamente sui 250 mg per ogni 100 grammi di prodotto edibile, ricordiamo che l'apporto massimo di colesterolo giornaliero consigliato da medici e nutrizionisti si aggira sui 300 mg. A titolo di curiosità il cervello bollito di un bovino fornisce ben 2000 (duemila) mg di colesterolo ogni 100 grammi.

Se gradite questo tipo di alimento, è consigliabile pertanto non consumarlo più di una volta alla settimana, acquistandolo da negozi di fiducia e da allevamenti italiani, quest'ultima cosa perchè in questi allevamenti i controlli veterinari sono molto severi e la somministrazione di ormoni agli animali è regolamentata da un disciplinare molto rigido. Al riguardo è da notare che gli organi interni degli animali d'allevamento sono quelli che maggiormente subiscono l'azione tossica dei medicinali e degli eventuali contaminanti presenti nel cibo.

Molte sono le ricette che possono essere preparate con le animelle, dal momento che questo alimento può essere abbinato a molti altri ingredienti, ai funghi nella ricetta delle animelle gratinate al forno, al riso per offrire ai commensali con il timballo di riso alla romana una delle più classiche e probabilmente note ricette.