Questo sito contribuisce alla audience di

10 alimenti per reidratare la pelle (I parte)

Una pelle sana è sinonimo di bellezza ma anche di salute. Ecco come mantenere una pelle, liscia, morbida e sana semplicemente mangiando.

10 alimenti per reidratare la pelle (I parte)

La nostra pelle, in particolare quella del viso, è esposta continuamente all'attacco degli agenti atmosferici ai quali si vanno ad aggiungere le sostanze inquinanti, che ogni giorno purtroppo aumentano e che certo non migliorano il quadro generale.

E' possibile aiutare la pelle mantenendola idratata dall'interno con una corretta alimentazione, in particolare sono stati studiati gli effetti di una serie di alimenti, per valutare quelli con il contenuto di acqua biologica più elevato per il massimo impatto benefico sul nostro viso. Sono alimenti molto comuni e peraltro anche gustosi, cosa che non guasta certo, e in questo articolo inizieremo a scoprire i primi 5:

 - Cetriolo: definito anche il bicchiere d'acqua dei pigri, contiene quasi il 97% di acqua, favorendo quindi l'idratazione non solo della nostra pelle ma combattendo anche la ritenzione idrica e la cellulite, inoltre il cetriolo fornisce anche un certo quantitativo di acido tartarico, la cui azione è quella di eliminare una parte dei carboidrati ingeriti nello stesso pasto invece che lasciarli trasformare in adipe.

 - Lattuga: anche il contenuto d'acqua della lattuga supera il 96%, inoltre questa verdura contiene due vitamine fondamentali per la bellezza della nostra pelle, la pro-vitamina A e la C, preparandola con un filo di olio extravergine potenzieremo i suoi effetti benefici.

 - Ravanelli: con un pari contenuto d'acqua dei primi due alimenti, i ravanelli contengono vitamine del gruppo B e i polifenoli, presenti nella buccia, potenti antiossidanti e protettivi dei vasi sanguigni.

 - Cocomero: con il 95% di acqua contenuta, il cocomero si posiziona al quarto posto in questa classifica, il suo colore rosso evidenzia la presenza di carotenoidi, protettivi della pelle, ma, al contrario dei primi 3 che forniscono pochissime calorie, il cocomero, contenendo zuccheri, ne fornisce molte di più, per cui conviene non esagerare nel consumo.

 - Pomodoro: ricco di acqua, potassio e vitamine, il colore rosso, alla pari del cocomero, evidenzia la presenza di carotenoidi, è buona cosa mangiare i pomodori cotti, in quanto il licopene una volta cotto è maggiormente assimilabile.

Nel secondo articolo scopriremo quali sono gli altri 5 indispensabili alimenti da assumere per il bene della nostra pelle e perchè non basta reidratarsi con qualche fresco bicchierone d'acqua per ottenere una pelle giovane e luminosa.

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno