Questo sito contribuisce alla audience di

Combattiamo il colesterolo

Combattiamo il colesterolo, Uno dei grandi nemici del nostro organismo, responsabile tra l’altro di infarti o ictus. Combattiamolo iniziando a tavola.

Combattiamo il colesterolo

La buona notizia è che non solo i farmaci sono in grado di tenerlo sotto controllo ma anche una serie di alimenti che se usati nella giusta quantità sono in grado di ridurre il colesterolo cattivo (LDL) e migliorare l’apporto di colesterolo buono (HDL) in modo da condurre una vita più sana.

A colazione un paio di porzioni di avena fanno iniziare la giornata con il giusto sprint contribuendo in una settimana a diminuire di oltre il 5% i valori di LDL grazie al contributo di questa pianta erbacea che ci permette di espellerlo in maniera efficace.
E se a metà mattina venisse un certo languorino sappiate che uno snack di salute è rappresentato dalle noci.
Una pubblicazione sull’American Journal of Clinical Nutrition ha infatti chiarito che 42 grammi di noci intere al giorno farà diminuire il colesterolo cattivo di quasi il 10%.
Tuttavia occhio a non esagerare: le noci fanno bene al cuore ma molto meno alla linea. 

Anche a pranzo troviamo un prezioso alleato, è il salmone fresco.
Tutti conosciamo la presenza dell’Omega 3 che oltre a prevenire le malattie cardiache e la demenza senile aiuta l’organismo fornendo HDL in quantità fino al 4%. 

Se pensate ad una alternativa per il pranzo o la cena sappiate allora che una zuppa di fagioli farà diminuire di circa l’8% il colesterolo cattivo.
In caso di pasta un condimento più sano è quello derivato dalla margarina.
I fitosteroli sono infatti in grado di bloccare l’assorbimento del colesterolo.
Se i vostri esami del sangue riscontrano elevati valori di colesterolo LDL e povero di HDL abbandonate subito il burro a favore della margarina vegetale.

In tema di contorno orientatevi verso un buon piatto di spinaci.
Sono ricchi di lutenina, in grado anche di prevenire la cecità, ma è anche ottima per pulire il colesterolo in eccesso. Abbondate pure…
Se non avete problemi di vicinanza estrema allora ricorrete senza esitazioni all'aglio. Mangiare aglio è equivalente ad ingerire salute. 

Gli inglesi forse lo hanno saputo prima ma il , specie quello nero, è capace di ridurre gli zuccheri del sangue in poche settimane salvaguardandoci da malattie coronariche e naturalmente nella lotta contro gli antiossidanti.

Infine, come già avuto modo di parlarne in articoli dedicati, il cioccolato
Ha infatti grandi capacità antiossidanti e in pochi mesi aumenta di quasi il 25% il valore del colesterolo buono, grazie alla polvere di cacao


 

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno