Questo sito contribuisce alla audience di

Fai da te? Certo, anche in cucina

Il nuovo trend del Fai Da Te in cucina conquista l'America e arriva anche in Italia

Fai da te? Certo, anche in cucina
Sappiamo che l’America è terra di innovazione, le mode prima passano oltre oceano e poi a cascata arrivano ovunque o quasi.

Certo, non tutte le mode sono seguite, non tutte le tendenze piacciono anche in Europa ma generalmente gli americani sanno come trattarsi bene e, in questo caso, è un trend assolutamente salutare.

Il nuovo trend in materia di food è il DIY Craze, ossia la mania del fai da te.

Ne sono contagiati più o meno tutti, dagli esperti gastronomi agli chef ai comuni mortali alle prese con il fornello.

Dai formaggi alla birra, passando per salumi, marmellate o yogurt ecco che l’America si scopre conservatrice, quasi arretrando di un secolo in usi e costumi, scoprendo che lo scantinato, quello che una volta era anche la dispensa di casa, torna ad esserlo in versione di laboratorio alimentare.

Anche il vino viene ritrovato nella versione più tradizionale del termine, ossia con calzoni arrotolati pronti per pestare l’uva al termine della vendemmia. Un ritorno ai sapori autentici che forse il popolo americano non ha mai conosciuto fino in fondo, abituato fra fast e junk food (cibo spazzatura) o tra tramezzini mangiati di corsa magari tra una corsa in metropolitana e l’altra.

Oggi però l’americano si scopre chef e vuole mangiare sano e soprattutto tradizionale.
Ed ecco che si ritrovano a preparare mozzarelle con latte e acido citrico oppure assaporare lo yogurt ottenuto da latte e coltura batterica.

E’ una cucina vintage che come spesso accade torna prepotentemente negli usi e costumi dei giorni nostri.

In Italia forse questo trend non arriverà ma del resto, e per fortuna, siamo già abituati a cercare almeno di mangiare sano. E su questo, signori, non c’è trend a stelle e strisce che tenga!

 

Iscriviti alla newsletter!