Questo sito contribuisce alla audience di

Tu vuo' fa' l'americano: i cloni di Starbucks in Italia

In Italia esplode la moda dei coffee shop all'americana. Voi di che caffè siete?

Tu vuo' fa' l'americano: i cloni di Starbucks in Italia

«Il caffè americano è una brodaglia».

Molti italiani sarebbero pronti a giurarlo. Eppure ancora una volta il fascino dell'America colpisce nel segno. E spuntano come funghi, in tutta Italia, i coffee shop che prendono a modello la popolare catena di caffetterie Starbucks (non ancora sbarcata in Italia). Quella che ha per simbolo una sirena, la cugina della napoletana Partenope. Anche se, tra il caffè espresso napoletano e quello americano c'è di mezzo ... dell'acqua. Un bel po'.

Arnold Coffee (Milano, Genova, Busnago)

Complici donuts, muffin, soprattutto, poltroncine comode e WiFi gratis, l'Arnold Coffee è una delle caffetterie all'americana che sta avendo più successo in Italia. Spesso, nelle ore di punta e durante il week-end, si fatica a trovare un tavolo libero.

Buster Coffee (Torino)

Nonostante l'impostazione più da bar italiano che da cafè americaneggiante, anche qui ritroviamo il classico bancone pieno di ciambelle, muffin e cupcakes. E, ovviamente, ci sono gli immancabili "caffettoni" nei bicchieri di carta con panna, latte, cioccolato, caramello e le innumerevoli variazioni sul tema.

ITIT Il Sandwich Cafè (Bologna)

Ambiente molto caldo e accogliente, comodi divani e prodotti biologici sono i punti di forza di questo locale. Ha le carte in regola per piacere a tutti, dallo studente hipster, alla coppia di anziani.

Caffè espresso vs caffè americano

Caffeina: Caffè espresso 1 - Caffè americano 0. Da sfatare infatti il mito secondo cui il caffè espresso sarebbe più ricco di caffeina: più veloce è il metodo di preparazione del caffè minore è la caffeina estratta dalla polvere. Quindi, più il caffè è lungo, più caffeina contiene! Ma, caffeina a parte, de gustibus non disputandum est, e può capitare che anche un italiano doc vada matto per il caffè americano. Noi però rimaniamo del partito del caffè espresso, che batte tutti gli altri per gusto, aroma e corposità.

Voi di che caffè siete?

 

Iscriviti alla newsletter!