Contro diabete, trigliceridi ed infarto mangiamo cioccolato

Contro diabete, trigliceridi ed infarto mangiamo cioccolato, la stupefacente  scoperta ad opera dell’Università di Granada

Contro diabete, trigliceridi ed infarto mangiamo cioccolato

Il consumo di quantità limitate di cioccolato (circa 25 grammi al giorno), agisce sui grassi che si accumulano nel nostro corpo - in particolare su pancia e fianchi - evitando così la formazione di quegli antiestetici accumuli di grasso, molto difficili anche da eliminare.
Questo perché nel cioccolato, in particolare quello fondente, sono presenti grassi ed antiossidanti in una particolare composizione che una volta assunta combatte la formazione del “grasso bianco”, quello che per capirci è più difficile da bruciare e si accumula appunto su fianchi e pancia.

Viene favorita invece la formazione di “grasso buono”, quello che si distribuisce in tutto l’organismo e che è facile perdere sia per effetto del cambiamento della temperatura che ad opera del sistema di pulizia cellulare.
Inoltre il grasso buono è molto meno dannoso per il nostro cuore.
La scoperta è scaturita dagli studi effettuati su un gruppo di ragazzi nei quali è stata verificata la distribuzione del grasso corporeo in funzione della quantità di cioccolato assunto, sempre entro certi limiti.

Altri studi hanno invece dimostrato che, in particolare per le donne, l’assunzione di cioccolato fondente nella misura di circa 45 grammi a settimana è un ottimo coadiuvante contro le possibilità di un ictus, questo grazie ai “flavonoidi” contenuti nel cioccolato, che agiscono contro i radicali liberi.

Il cioccolato agisce anche contro il rischio di infarto o di divenire diabetici abbattendo di circa il 30% i rischi, inoltre il cioccolato fondente riduce sia il colesterolo cattivo che i trigliceridi mentre altri studi hanno confrontato cioccolato e frutta rivelando che cacao e cioccolato sono più antiossidanti della frutta, che va comunque consumata per i minerali e le vitamine che fornisce.
 

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno