Questo sito contribuisce alla audience di

Peperoni: anti-rughe naturali!

I peperoni, ricchi di potentissimi anti-ossidanti aiutano a combattere l'invecchiamento. Ecco cosa sapere sui peperoni e le loro proprietà.

Peperoni: anti-rughe naturali!

Che siano gialli o rossi, allungati o quadrati, c'è una cosa che accomuna tutti i peperoni: sono fra gli alleati più preziosi per combattere i segni del tempo
Così, invece di limitarci a spalmarci costose creme antirughe sul viso mattina e sera, grazie a questi ortaggi possiamo preservare la bellezza della nostra pelle anche a tavola.

Scopriamo perché.

Le carattaristiche anti-age
Oltre ad essere ricchi di acqua e sali minerali i peperoni contengono moltissima vitamina C (più degli agrumi!), un potente anti-ossidante naturale in grado di contrastare l'azione dei radicali liberi, i principali nemici dell'invecchiamento cellulare, che possono formarsi per diversi motivi: sole, inquinamento, fumo. Questi ortaggi colorati contengono inolte la provitamina A, che viene spesso utilizzata dai dermatologi per prevenire e combattere le macchie della pelle che compaiono a mano a mano che l'età avanza.

Peperoni nella dieta
Poveri di sodio, contengono pochissime calorie (circa 23 ogni 100 grammi) perché costituiti in larga parte di acqua (più del 90%). Per questo motivo i peperoni sono indicatissimi per una dieta dimagrante (purché non vengano fritti, ovviamente!).

I peperoni sono indigesti?
Colorato e vivace, il peperone da un tocco di allegria e vivacità ai nostri piatti. Nonostante ciò, è un ortaggio che divide: ci sono quelli che lo adorano e quelli che lo ritengono difficile da digerire. Un prezioso suggerimento per questi ultimi: la capsicina  (la sostanza difficile da digerire) è presente soprattutto nella buccia: quindi togliendola il peperone diventa molto più digeribile! Basta ad esempio arrostirlo sulla griglia e poi spellarlo.

Il peperone in cucina
Dalla famosa caponata pugliese ai peperoni imbottiti fino ad arrivare alla frittata di peperoni.



 

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno