Questo sito contribuisce alla audience di

L'aperitivo secondo Carlo Cracco

L'aperitivo secondo Carlo Cracco, ecco come secondo il giudice di Masterchef va fatto l'aperitivo

L'aperitivo secondo Carlo Cracco
Carlo Cracco è uno chef italiano pluristellato che si muove a 360 gradi nel mondo della gastronomia.

Giudice a Hell's Kitchen sostituendo Gordon Ramsey in quella che, secondo le sue affermazioni, sarà una gara più gentile e dedicata alla cucina più che alle discussioni, titolare del Cracco Peck, un elegante locale nel centro di Milano, dove lavora come Chef Executive e con la sua cucina rivisita in modo contemporaneo le specialità tradizionali milanesi, guadagnando le due stelle Michelin, e oggi anche promotore, attraverso l'Associazione Maestro Martino, del progetto "Good Food in Good Fashion", che si terrà a Milano da oggi e fino al 24 settembre in otto hotel a 5 stelle di Milano.

Scopo dell'iniziativa è quello di promuovere l'aperitivo d'autore, e gli scenari scelti per tali degustazioni solo certamente d'eccellenza, infatti gli hotel sono: Armani Hotel Milano, Hotel Boscolo Milano, il Bulgari Hotel Milano, lo Chateau Monfort, il Four Season Hotel Milano, Palazzo Parigi Milano Hotel & Grand Spa, Park Hyatt Milano e the Westin Palace Milano.

Altro motivo d'interesse di questo evento è che tutti i prodotti utilizzati provengono dalla filiera corta lombarda da imprese gestite da donne, interpreti principali per passione, forza e iniziative del mondo agroalimentare.

Nel corso delle interviste Cracco ha illustrato il programma spiegando che la parte del leone sarà svolta dai formaggi, tra i quali ovviamente non mancherà il gorgonzola, e che risotti d'eccezione faranno da appetitose portate, mentre la scelta delle location è stata influenzata dal desiderio di far scoprire a tutti i milanesi e ai turisti che avranno la fortuna di poter presenziare all'evento degli angoli di Milano poco noti ma molto belli.

La scelta è ricaduta su questi hotel a 5 stelle per sfatare il mito che il costo sia troppo elevato per una famiglia media e che occorra necessariamente un vestito adeguato alla location.

Iscriviti alla newsletter!