Mangiare in rosso: eliminiamo i radicali liberi

Mangiare in rosso, ossia frutta e verdura che contengono un potente antiossidante presente in grande quantità in pomodoro e anguria, il licopene. Conosciamo meglio i prodotti con tonalità rossa.
 

Mangiare in rosso: eliminiamo i radicali liberi

Oltre all'eliminazione dei radicali liberi il licopene, questo il nome della sostanza, contribuisce a regolare i valori di colesterolo e pressione alta, e libera le vene dalle eventuali ostruzioni presenti. 
Il caratteristico colore rosso della frutta e della verdura è dovuto alle antocianine, efficaci per ridurre le infiammazioni e migliorare la fragilità capillare e la funzione visiva.
Gli alimenti rossi sono anche depurativi e, grazie al loro alto contenuto di potassio e ferro, ci ricaricano di energia nei momenti di spossatezza.

Pomodoro: protegge il cuore, riduce la pressione e previene i processi di invecchiamento, grazie all'alto contenuto di antiossidanti.
Inoltre il pomodoro costituisce una fonte naturale di vitamina C, contribuendo alla buona salute della nostra pelle in particolare in estate quando il sole la sottopone a particolari stress.
Infine il pomodoro è efficace anche contro il colesterolo, regolandone il livello. Assaporatelo in un'insalata caprese o in una fresca insalata di pomodori.

Fragola: potrebbe essere definita un vero frutto della giovinezza dal momento che il contenuto di vitamina C e un altissimo potere antiossidante mantengono in buona salute la nostra pelle.
La fragola contribuisce alla produzione di melatonina e serotonina che ci tengono di buon umore.
Infine le fragole contengono xilitolo, che protegge i denti e combatte l'alito cattivo.
Utilizziamole per preparare una dolcissima bavarese o anche un bel gelato.

Anguria: è un potente depurativo grazie alla grande percentuale di acqua contenuta, inoltre è dissetante e la presenza di sali minerali aiutano a contrastare il senso di stanchezza e spossatezza tipici dei periodi caldi.
L'anguria inoltre è povera di zuccheri malgrado il sapore dolce ma non contiene grassi e fornisce un numero bassissimo di calorie.
Cercate di eliminare tutti i semini quando assaporata un'anguria a causa dell'alto potere lassativo di questi ultimi.
Ottima in estate per un 'anguria in sangria ma anche per una crostata.

Mela: tutti sanno che è il frutto più completo, da cui il detto "una mela al giorno leva il medico di torno", e a buona ragione.
La mela infatti possiede in alta percentuale vitamine, sali minerali e antiossidanti ed è un alimento alla portata di tutti perchè povera di grassi, proteine e zuccheri.
Come anche per altri frutti, è consigliabile mangiare la mela con la buccia, previo accurato lavaggio, perchè quest'ultima è ricca di antiossidanti che abbassano la pressione ed i livelli di colesterolo cattivo.
Classico il suo utilizzo per realizzare la crostata di mele ma anche un' insalata di frutta.

Melagrana: anche se non piace a tutti per l'alto numero di semi presenti, la melagrana è uno dei frutti più ricchi di sali minerali, con un'azione antiossidante pari solo a quella del tè verde.
Frutto dell'eterna giovinezza, la melagrana protegge il cuore e le arterie, riduce il colesterolo nel sangue e diminuisce, regolandola, la pressione sanguigna.
Ottima anche per accompagnare i crostacei o il cappone ripieno.

Peperone e peperoncino: anche questi ortaggi ci forniscono un elevato apporto vitaminico, in primis le vitamine A e la C che posseggono un alto potere antiossidante.
I peperoni dolci sono più digeribili di quelli piccanti, anche se è consigliabile evitarne un utilizzo serale. 
Il peperone dolce contiene anche la vitamina P che, assieme alla vitamica C, rafforzano il sistema cardiovascolare.
Completa perfettamente una insalata alla greca o può essere farcito con vari ingredienti.

Ciliegia: oltre all'allegria che la sola vista delle ciliegie provoca, questi rossi frutti hanno proprietà depurative e disintossicanti, diuretiche e lassative tanto da risultare molto efficaci nel combattere il gonfiore dell'addome.
La presenza di vitamine A e C in combinazione conaltri minerali utili migliorano la produzione di collagene apportando benefici per la nostra pelle.
Ottima su una crostata o per una fresca colazione.

 

Contenuti sponsorizzati

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno