Questo sito contribuisce alla audience di

Rivolta degli Chef: basta con la ricetta della nonna

Gli chef stellati d'Italia si stanno battendo per unificare quelle che sono le ricette della tradizione italiana. Scopriamole.

Rivolta degli Chef: basta con la ricetta della nonna
Gli chef stellati d'Italia si stanno battendo per unificare quelle che sono le ricette della tradizione italiana, selezionando, per così dire, un'unica nonna per regione e definendo quella ricetta come la vera ricetta tradizionale.

Oggi le ricette tradizionali della gastronomia italiana sono divise, anche all'interno della stessa regione, in una miriade di versioni per cui diviene molto difficile comprendere quale sia stata la vera ricetta della tradizione.
Nel corso della manifestazione di EatItaly, che si è tenuta di recente a Roma, chef di tutto rilievo quali Massimo Bottura, Moreno Cedroni, Raffaele Alajmo, fratello del più famoso Massimiliano, e molti altri hanno ribadito questo concetto chiedendo alle autorità preposte una codifica delle ricette della tradizione italiana, così come già avviene per il baccalà alla vicentina, dove la Venerabile Confraternita del baccalà alla vicentina ha stilato i parametri e le regole per la realizzazione del piatto tradizionale, o come accade da anni in Francia con il famoso Cordon Bleu, libro di riferimento per tutte le ricette della tradizione francese.

La protesta è assolutamente corretta, si pensi ad esempio alla pastiera napoletana: ogni famiglia conserva gelosamente la ricetta della nonna, e non ce ne sono due che coincidano!
Infatti a Pasqua una delle abitudini più radicate in Campania è che nelle riunioni di famiglia ognuno porti la propria pastiera confrontandola con quelle degli altri per dimostrare la superiorità di quella fatta proprio come la faceva la (propria) nonna!

Il nostro pensiero è che tale protesta venga recepita dagli organi competenti in modo che si faccia un poco di ordine nel settore e che, novelli highlander, si possa anche noi dire: ne resterà una sola (di ricette tradizionali)

 

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno