Questo sito contribuisce alla audience di

Abbinamenti dei vini - A

Lettera A - Abbinamento cibo e vino, scopriamo quale piatto può essere abbinato con un vino la cui lettera iniziale è la A

Abbinamenti dei vini - A

Aglianico del Vulture (Basilicata):
Un rosso da primi con il ragù, pollame, maialino al forno e formaggi semiduri. La versione invecchiata è consigliabile per la cacciagione, l'agnello e formaggi di pasta dura.
Albana di Romagna (Emilia Romagna):
La versione secca di questo vino bianco si abbina con i piatti della tradizione romagnola: lasagne al forno, garganelli al ragù oppure con il pesce con la maionese. La versione amabile è adatta ai dessert a base di frutta: macedonie e crostate.
Albana di Romagna Passito (Emilia Romagna):
Perfetto con la pasticceria secca e con i formaggi erborinati serviti con miele e confetture. Adatto anche al fois gras.
Aleatico di Gradoli (Lazio):
Un buon passito rosso da gustare con ciambelle, i biscotti e le torte con la frutta secca.
Aleatico di Puglia (Puglia):
Un rosso dolce da gustare con i Mostaccioli Pugliesi di pasta di mandorle.
Alghero Bianco (Sardegna):
Un bianco da bere fresco con piatti leggeri a base di frutti di mare. Buon abbinamento anche con i Tagliolini all'astice, Ravioli di pesce, spaghetti al nero di seppia e Pesce al forno.
Alghero Rosso (Sardegna):
Accompagna saporite merende a base di salumi e formaggi di media stagionatura.
Alghero Torbato (Sardegna):
Bianco da uve torbato che si abbina con l'Aragosta alla Catalana e con le Zuppe di frutti di mare.
Alto Adige Cabernet (Alto Adige):
Ottimo rosso da carni alla griglia, selvaggina, agnello e capretto al forno. Valido anche con i formaggi stagionati.
Alto Adige Chardonnay (Alto Adige):
Un bianco da abbinare ai molluschi e crostacei (sopratutto antipasti). Valido anche con i salumi.
Alto Adige Gewùrztraminer (Alto Adige):
Eccellente bianco da pesci. Si gusta anche con le minestre saporite, con i piatti a base di uova e con gli asparagi. Da provare con lo speck e formaggi caprini.
Alto Adige Lagrain Dunkel (Alto Adige):
E' ottimo con lo speck e pane nero. Da provare con selvaggina, arrosti e formaggi di pasta dura.
Alto Adige Lagrain Kretzer (Alto Adige):
Un vino rosato da bere giovane. Ottimo abbinamento per i Knodel tirolesi, Carpaccio di manzo e Pizza prosciutto e funghi.
Alto Adige Muller Thurgau (Alto Adige):
Bianco leggermente aromatico per antipasti magri, primi a base di verdure e uova. Và benissimo anche con il pesce d'acqua dolce e formaggi freschi.
Alto Adige Pinot Bianco (Alto Adige):
Sta benissimo con una Vellutata oppure con un risotto a base di verdure.
Alto Adige Pinot Grigio (Alto Adige):
Questo Pinot Sudtirolese può essere servito come aperitivo, proseguendo poi con antipasti e primi delicati.
Alto Adige Pinot Nero (Alto Adige):
E' il rosso ideale per gli arrosti, polpettine di carne e con i formaggi.
Alto Adige Rieling Renano (Alto Adige):
E' un bianco da salumi delicati e piatti di pesce.
Alto Adige Santa Maddalena (Alto Adige): Un buon rosso da arrosti, umidi di carne e selvaggina. Ottimo con lo speck, con i prosciutti affumicati, con il pollame " nobile " (petto d'anatra, filetti di tacchino, faraona al forno), con le carni essiccate e con i piatti di funghi.
Alto Adige Schiava (Alto Adige):
E' un vino rosso da bere con lo speck, con la zuppa d'orzo, con i canederli e con uno stinco al forno.
Alto Adige Spumante (Alto Adige):
Ottimo per le cene di pesce e crostacei.
 Alto Adige Sylvaner (Alto Adige):
Eccellente bianco da gustare con il pesce d'acqua dolce, gamberi di fiume ed i frutti di mare gratinati. Valido anche con gli asparagi al burro ed i risotti con le verdure.
Alto Adige Terlano (Alto Adige):
Ottimo bianco da accompagnare con i piatti leggeri, minestre e carni bianche.
Amarone della Valpolicella (Veneto):
Un rosso che si sposa con piatti di carne e cacciagione. Eccellente proposto con la Pastissada de Caval di Verona. Ottimo anche con i formaggi stagionati.
Asti Spumante (Piemonte):
Un vino dolce ed aromatico, forse il più celebre spumante italiano. Ottimo con il panettone.

Iscriviti alla newsletter!